Allungo Juventus, frenata Roma – L’ottava giornata di campionato vede consolidarsi il primato in classifica della Juventus, che regola con un secco 2-0 la pratica Palermo ed allunga sulla Roma, fermata sul pareggio a reti bianche a Genova, contro una Sampdoria che si conferma al terzo posto, ma viene raggiunta in classifica dall’Udinese (2-0 all’Atalanta).

Il Milan pareggia, il Napoli mostra i muscoli – Il Milan perde una ghiotta occasione per insediarsi al terzo posto, pareggiando in casa contro la Fiorentina. L’undici di Inzaghi, passato in vantaggio con De Jong, si fa raggiungere dal gran tiro di Ilicic, che firma il definitivo 1-1. Prova di forza del Napoli, che abbatte il Verona per 6-2, malgrado il vantaggio ospite con Hallfredsson, mentre la Lazio batte il Torino e conquista la sua quarta vittoria consecutiva, che porta gli uomini di Pioli al quinto posto, in coabitazione col Milan. Si rivede anche l’Inter, che passa a Cesena con un rigore di Icardi e sente nuovamente aria di Europa.

Cagliari a valanga, incubo Parma – Il Cagliari stravince ad Empoli e si conferma una delle realtà più interessanti del nostro campionato. Lo spumeggiante attacco di mister Zeman rifila ben quattro reti all’Empoli, che viene nuovamente risucchiato nei bassifondi della classifica, dove perdono terreno anche il Cesena e il Palermo. Bene il Sassuolo, che passa a Parma, condannando Cassano e compagni a restare ancora all’ultimo posto. Per Donadoni non sarà semplice invertire la rotta, ma il tempo per recuperare non manca di certo. Classifica amara anche per il Chievo, sconfitto in casa dal Genoa (gol decisivo dell’ex Pinilla).

Classifica

Juventus 22

Roma 19

Udinese 16

Sampdoria 16

Lazio 15

Milan 15

Napoli 14

Inter 12

Genoa 12

Verona 11

Fiorentina 10

Cagliari 8

Torino 8

Empoli 7

Atalanta 7

Sassuolo 7

Cesena 6

Palermo 6

Chievo 4

Parma 3