City avanti tutta, rosicchiati due punti al Chelsea – Lo scontro diretto per il secondo posto fra la sorpresa Southampton ed il ricco City termina con un perentorio 0-3 per i Citizens (Touré, Lampard, Clichy). Il successo in Champions di mercoledì contro il Bayern per 3-2 ha dato una bella iniezione di fiducia agli uomini di Pellegrini che escono con i tre punti da uno dei campi più difficili della Premier. Nel Southampton si è vista certamente molta volontà ed anche un sistema di gioco perfettamente memorizzato dai giocatori, ma manca ancora quel pizzico di qualità in più per scardinare le migliori difese del campionato.

Il Man City si trova così a scavalcare il Southampton in seconda posizione e ridurre il distacco dal Chelsea a 6 punti. I Blues sono stati fermati sul campo del Sunderland, che ha messo in campo una partita tutto cuore difendendosi alla perfezione: 0-0 il finale.

La staffilata di Touré per il vantaggio del City

La staffilata di Touré per il vantaggio del City

Vittorie importanti – …per Arsenal, Manchester United e Liverpool. I Gunners vincono a West Bromwich per 1-0 (Welbeck) una partita sicuramente non giocata bene, ma l’inzuccata del bomber inglese basta a Wenger per rendere un po’ più salda la sua panchina. Ottimo periodo di forma per i Red Devils invece, complice un calendario anche abbastanza favorevole. Smalling, Van Persie e Rooney firmano il facile successo sull’Hull per 3-0. E vince anche il Liverpool, che chiude una serie negativa davvero molto lunga. La rete di Johnson al minuto 85 regala il primo successo del mese di novembre, 1-0 sullo Stoke.

Le altre – Burnley e Aston Villa si dividono la posta in gioco (1-1), il QPR coglie il secondo successo stagionale battendo il Leicester 3-2, buon punto del Palace a Swansea (1-1) mentre il West Ham chiude la serie di vittorie consecutive del Newcastle imponendosi con il risultato di 1-0.