Vincono Juventus, Roma e Napoli – Nella terza giornata di ritorno, le prime tre della graduatoria fanno bottino pieno e mettono una seria ipoteca sulla zona Champions. La Juventus regola il Milan con un secco 3-1, la Roma torna alla vittoria sul campo del Cagliari (1-2), mentre il Napoli batte 3-1 l’Udinese al San Paolo. Rallentano le inseguitrici, tra le quali vince soltanto la Fiorentina (3-2 all’Atalanta), che aggancia al quarto posto la Sampdoria, fermata sul pari casalingo dal sempre ottimo Sassuolo. Perde la Lazio (0-1 all’Olimpico contro il Genoa), mentre il Torino continua nel suo straordinario momento di forma, mettendo in fila la quarta vittoria consecutiva (1-3 a Verona).

Inter e Milan nel limbo – Classifica amara per le Milanesi, incredibilmente impantanate in un anonimo centro-classifica. Il Milan cade allo Juventus, mentre l’Inter batte il Palermo al Meazza con un rotondo 3-0, ma continua a far registrare un distacco notevole anche dalla zona Europa League (Champions addirittura a -13, come per i cugini rossoneri). In coda, il Cagliari, sconfitto dalla Roma, ritorna nuovamente in zona retrocessione, con il Chievo che batte il Parma e scavalca proprio i Sardi. Per i Gialloblù di Donadoni, alle prese anche con un delicatissimo momento a livello societario, la salvezza è distante 12 punti. Piccola boccata di ossigeno per l’Empoli, che batte il Cesena ed allunga sulla zona rossa.

La classifica

Juventus 53

Roma 46

Napoli 42

Fiorentina 35

Sampdoria 35

Lazio 34

Genoa 32

Torino 31

Palermo 30

Inter 29

Milan 29

Sassuolo 29

Udinese 28

Verona 24

Empoli 23

Atalanta 23

Chievo 21

Cagliari 19

Cesena 15

Parma (-1) 9