Juventus a gonfie vele – Continua la marcia trionfale della Juventus, sempre più vicina al suo quarto Scudetto consecutivo. La vittoria sul Genoa lascia inalterata la distanza dalla Roma, che vince a Cesena ed è ancora a 14 punti dalla capolista. Bene anche la Lazio, che ne fa due al Verona all’Olimpico, mentre il Napoli pareggia in casa contro l’Atalanta e recrimina per alcune dubbie decisioni arbitrali. I Partenopei perdono terreno dalla zona Champions e vengono superati anche dalla Sampdoria, che batte l’Inter in casa.

Vince il Milan, ancora uno stop per il Palermo – Inzaghi può tornare a sorridere, con il suo Milan che batte il Cagliari in casa per 3-1. I Rossoneri guadagnano qualche posizione anche grazie allo stop del Palermo, che perde a Verona contro il Chievo, confermando un piccolo momento di difficoltà per i Rosanero di Iachini. Preziosissima la vittoria dell’Empoli, che regola il Sassuolo e si porta a ridosso del centroclassifica, a distanza di sicurezza dalla zona retrocessione.

Il Parma vede la retrocessione – Oltre ad una complicatissima situazione societaria, il Parma precipita in classifica, sconfitto in casa dal Torino. Per i Ducali la salvezza dista ben 17 punti, troppi per pensare ad una clamorosa rimonta. Cesena e Cagliari, al momento, completano il quadro delle squadre in zona retrocessione.

La classifica

Juventus 67

Roma 53

Lazio 52

Sampdoria 48

Napoli 47

Fiorentina 46

Torino 39

Milan 38

Inter 37

Genoa 37

Palermo 35

Empoli 33

Udinese 33

Chievo 32

Sassuolo 32

Verona 32

Atalanta 26

Cagliari 21

Cesena 21

Parma (-3) 9

Genoa e Udinese una partita in meno. Parma due partite in meno.