La prima stagione di FMRLD 15 è conclusa ormai. E si è conclusa nel migliore dei modi, con una gran bella finale di Champions League trasmetta in mondovisione che ha fatto il tutto esaurito.

Ora siamo qui, prima che cominci la nuova stagione che vedrà ancora una volta contrapposti i nostri manager uno contro l’altro, per fare il punto della situazione e valutare le prestazioni dei primi della classe nei due campionati.

Lasciamo la parola al nostro corrispondente Defkin78, che ci aggiornerà in diretta dallo Studio Live distaccato di FMRld di Monza…

FMRLD - Studio Live

FMRLD – Studio Live

Grazie dell’introduzione, Ciroxs, e un benvenuto a tutti i nostri lettori…

… siamo in diretta per questa edizione speciale di fine anno dove andremo a vedere da vicino come si sono comportate le varie squadre.

Ovviamente dovremo condensare il tutto in breve, per cui ci concentreremo solo sulle compagini qualificate alle competizioni internazionali.

Partiamo subito con la Premier League.
FMRLD Stagione 2014/15 - Premier League

FMRLD Stagione 2014/15 – Premier League

… ed in particolare con il Manchester City di Lucareda… una grande squadra con una rosa di livello assoluto che la prossima stagione si troverà fuori dalle competizioni europee. Il risultato inevitabile è stato l’esonero.

  • 6a posizione

Troviamo il Tottenham di Dario Gualtieri (magicbus) che ha iniziato la stagione all’Arsenal e l’ha chiusa al Tottenham.

Su di lui non ci si può ancora esprimere anche se all’Arsenal stava facendo abbastanza bene. Una valutazione definitiva la potremmo dare quando riuscirà a fare una stagione intera.

VOTO: RIMANDATO (Tottenham) – 6,5 (Arsenal)

  • 5a posizione

Qui c’è proprio l’Arsenal che la prossima stagione si giocherà l’Europa League e che sarà allenata da Antonio Basile (GeorgeTheBest).

  • 4a posizione

Quarti della classe l’Everton di Andrea Barbaro (Heisenberg/deja), una vera e propria rivelazione.

Una stagione di altissimo livello… deja ha saputo dare una sua impronta sin da subito ed il risultato finale è stata la qualificazione ai preliminari di Champions League.

Nessuno si aspettava una stagione cosi e sicuramente le aspettative per il prossimo anno saranno più alte.

VOTO: 10

Everton che la prossima stagione sarà allenato da Daniele Giuseppe Pulvirenti (danyrossoazzurro) che sulla panchina dell’Aston Villa ha fatto un ottimo lavoro portandola ad un soffio dall’Europa.

  • 3a posizione

Sul gradino più basso del podio vi è il Liverpool di Andrea Ombri (and86rea).

All’inizio della stagione sembrava che potesse dominare il campionato o quanto meno giocarsela fino in fondo, ma per un motivo ancora a noi sconosciuto le prestazioni dei reds sono calate vistosamente.

Alla fine della stagione il Liverpool conta 9 sconfitte stagionali e un -19 dalla prima posizione.

Prima di dare il voto vorrei solo precisare che avevamo pensato di dare un bel 10, anche perché le aspettative non erano cosi alte… ma fino a quando non sapremo il motivo di quel calo abbiamo optato per un più prudente 8,5.

VOTO: 8,5

  • 2a posizione

Secondo classificato il Manchester United di Miroslaw Cucci (miroslaw88).

Dopo un mercato estivo che li ha visti spendere 226M, era d’obbligo fare una stagione da prime posizioni.

Il suo merito sicuramente è stato quello di riuscire ad amalgamare il gruppo e la seconda posizione finale è la conferma dell’ottimo lavoro fatto.

L’unica nota che stona è la difesa: 50 reti subite sono tantine se si vuole puntare a vincere la premier; ma miroslaw questo lo sa e sicuramente lavorerà per la prossima stagione in quella direzione e cercherà di ridurre il gap dal Chelsea.

VOTO: 9,5

  • 1a posizione

Chelsea di Filippo Anello (donfilippo88) che la fa da padrone incontrastato in Inghilterra, ma anche in Europa.

Domina la Premier, miglior attacco (107 reti), miglior difesa (37 reti subite), solo 4 sconfitte, 94 punti e un +12 sul Manchester United.

Con questi numeri impossibile non vincere.

Inoltre, è d’obbligo menzionare anche il cammino europeo. Dopo aver dominato la Premier, ha deciso di portarsi a casa anche la Champions League dopo aver passato il girone (Olympiakos, Aarhus, Anderlecht), elimina rispettivamente Galatasaray, Borussia Dortmund, Arsenal e Juventus in finale.

VOTO: 10

Ed ora passiamo alla Serie A.
FMRLD Stagione 2014/15 - Serie A

FMRLD Stagione 2014/15 – Serie A

In Italia per le coppe europee non troviamo nessuna sorpresa ma appena sotto la 6a posizione troviamo un grande Palermo di Pierpaolo Florde (r3x1a), la Lazio di Matteo Busato (ConteDraculo), l’Empoli di Luca Melfi (baggiotodi) e il Cagliari di Luigi Ruocco (luigo89) che hanno fatto davvero un’ottima stagione, meritando le rispettive posizioni finali.

  • 6a posizione

Nella prima posizione utile per l’Europa League, troviamo l’Inter di Davide Casaburi (Garvid).

Sinceramente ci aspettavamo di più da questa Inter, ma la società è contenta e si sa… contenti loro contenti tutti.

Il più contento sarà Garvid che avrà la possibilità di dimostrare il suo valore come allenatore.

L’obiettivo sicuramente sarà quello di migliorarsi… ma cosa ne pensano Garvid e la società?

Puntare ancora all’europa league ed accontentarsi o puntare a qualche cosa di più prestigioso?

VOTO: 7

  • 5a posizione

La Roma può essere definita la delusione della Serie A.

Pilessio prima e rosanero dopo non riescono mai a rendersi pericolosi, né tantomeno a contrastare la Juventus, cosa che doveva essere il loro compito all’inizio della stagione. Ma la realtà è un’altra.

5a posizione, niente Champions League e solo qualificazione per l’Europa League.

VOTO: pilessio 5 – rosanero 6

  • 4a posizione

Quarti i viola di Antonio Basile (GeorgeTheBest) che ha fatto un ottimo lavoro portando la Fiorentina in Europa League.

Purtroppo gli è mancato quel pizzico di fortuna-classe-cattiveria nelle partite clou per cercare di rubare qualche punto e magari tentare la qualificazione alla Champions.

La prossima stagione per lui parlerà inglese.

VOTO: 8

  • 3a posizione

Sul gradino più basso del podio troviamo, forse, la vera sorpresa del campionato.

Quel Milan che negli ultimi anni ha faticato… sta tornando?

Il merito è di Simone Calvo (Defkin78); nella prima parte di stagione è stato il più serio pericolo alla leadership della Juventus e, a tratti, il Milan è riuscito ad assaporare anche la prima posizione.

Purtroppo un calo nella seconda parte della stagione e le troppe sconfitte negli scontri diretti con le dirette rivali alla fine hanno costato il secondo posto, chiudendo terzi a -19 dalla vetta.

VOTO: 9

  • 2a posizione

Qui Napoli, il Napoli di Ciro Mascolo (Ciroxs).

Partito in sordina, sembrava quasi tutto fumo e niente arrosto.

Riesce comunque alla fine a raggiungere la seconda piazza, nonostante non sia riuscito nel corso della stagione a rendersi mai pericoloso nei confronti dei bianconeri primi.

Il vero merito di Ciroxs è quello di non aver mai mollato e di aver sempre creduto nelle sue capacità e nella rosa a sua disposizione.

In varie interviste ha sempre detto di aver cambiato modo di giocare per “sistemare” l’avvio di stagione non entusiasmante.

La prossima stagione ci si aspetta di più da questo Napoli e noi crediamo proprio che ci stupirà.

VOTO: 8,5

  • 1a posizione

Che dire di più. La favorita numero 1 rimane la squadra da battere. Per la Juventus di Claudio Geofri (geofriFMITA) non ci sono parole.

Meglio i numeri: 33 vittorie, 2 pareggi, 3 sconfitte.

127!!!!! goal fatti

29!!!!! goal subiti

101 punti.

+17 sul Napoli di Ciroxs.

Finale di Champions persa ai rigori.

Squadra da battere anche la prossima stagione e vedendo il mercato estivo che sta facendo credo che passeranno ancora molti anni.

VOTO: 10

E con questo è tutto per questa edizione speciale.

Buon mercato a tutti i manager… e, cosa più importante, buon campionato! Potreste finire anche voi nel pagellone del prossimo anno.