Dopo tre giornate sono soli al comando: tre vittorie, otto reti fatte, zero subite. Inizio di campionato da 10 in pagella per il Manchester City di Pellegrini, che dopo la seconda piazza della scorsa stagione sembra determinatissimo a centrare il titolo in questa Premier 2015/16. Pochi innesti – la formazione di sabato schierava solo Sterling come nuovo acquisto – ma una ritrovata voglia di vincere e determinazione che erano mancati ai Citizens della passata stagione. L’Everton – reduce da un ottimo 3-0 sul campo del Southampton – viene così liquidato al Goodison Park per 2-0 grazie alle reti di Kolarov e Nasri.

Chi non ha goduto del medesimo avvio sprint è il Chelsea di Mourinho, che nello scorso week-end è comunque riuscito a centrare la prima vittoria stagionale. 4 punti dopo tre partite sono comunque un bottino misero ed allo Stamford Bridge è già suonato il campanello d’allarme. Ad ogni modo, a West Bromwich, i Blues si impongono per 3-2: fenomeno dell’incontro il neo-acquisto Pedro, cresciuto all’ombra di Messi e in cerca di nuovi stimoli a Londra. Goal e assist per lo spagnolo, potrebbe essere la sua stagione. Sul banco degli imputati ci finisce ancora una volta Terry, espulso al 54′. In 10 per quaranta minuti, il Chelsea subisce il goal del 2-3 ma tiene botta e porta a casa i tre punti.

Grande debutto per Pedro al Chelsea: goal e assist

Grande debutto per Pedro al Chelsea: goal e assist

Dopo due vittorie nelle prime due partite il Manchester United ed il Liverpool raccolgono due pareggi frutto di due 0-0. Ma, se il Liverpool incontrava una squadra tosta come l’Arsenal, lo United va ad impattare all’Old Trafford contro il modesto Newcastle. Entrambe le squadre si trovano a 7 punti, in compagnia del sorprendente Leicester di Ranieri che ferma il Tottenham sul punteggio di 1-1.

Tra le altre partite segnaliamo le importanti vittorie di Crystal Palace e Bournemouth, al primo successo in Premier, contro Aston Villa (2-1) e West Ham (4-3). Pareggio senza reti tra Watford e Southampton, ancora alla ricerca del primo successo stagionale, mentre Norwich-Stoke e Sunderland-Swansea finiscono entrambe 1-1.