Partenza in salita per le grandi – La prima giornata della nuova stagione ha visto la contemporanea caduta di ben tre grandi del nostro campionato: la Juventus, sconfitta in casa dall’Udinese per 1-0, il Napoli, ko 2-1 a Reggio Emilia contro il Sassuolo, e il Milan, superato per 2-0 dalla Fiorentina all’Artemio Franchi. Inizia senza i tre punti anche la Roma, fermata sul pareggio a Verona, mentre l’Inter conquista la vittoria soltanto all’ultimo minuto contro l’Atalanta al San Siro, dopo una prestazione tutt’altro che brillante.

Vince la Lazio, Sampdoria arrembante – La Lazio di Pioli inizia il suo campionato con una buona vittoria casalinga contro il Bologna, mentre a Genova la Sampdoria ne rifila ben cinque al neopromosso Carpi. Bene anche il Palermo, che al fotofinish supera il Genoa al Barbera.

Torino ok, l’Empoli parte male – Sul campo del Frosinone, altra matricola del nostro torneo, il Torino va in svantaggio ma alla fine porta a casa i tre punti (1-2 il risultato finale), mentre l’Empoli crolla in casa contro il Chievo, che al Castellani passa per 3-1.

Soltanto un pari – Dopo soltanto una giornata, la classifica non offre ancora rilevanti spunti di riflessione. Sorprende vedere la Juventus, il Napoli e il Milan ancora a zero punti, ma queste tre squadre avranno senz’altro modo di rifarsi nei prossimi turni. Campionato, dunque, che si apre senza nessuno 0-0 e con soltanto un pari, tra Verona e Roma.