Bayern e Borussia, Borussia e Bayern: dopo tre giornate di Bundesliga pare riformarsi questo dualismo che ha caratterizzato gli ultimi anni del campionato tedesco. Se era abbastaza scontato trovare in vetta i ragazzi di Guardiola meno lo è per quanto riguarda i gialloneri che sono ripartiti sotto la guida di Tuchel dopo la lunga era Klopp.
I bavaresi, alle prese con l’ennesimo caso Vidal, si sbarazzano facilmente del Leverkusen (doppio Muller e Robben) mentre il Dortmund supera 3-1 l’Hertha (Hummels, Aubameyeng e Ramos).

Sorprende il terzo posto del Colonia che rimonta e batte l’Amburgo (Hosiner e Modeste su rigore), così come l’Ingolstadt che va a vincere in casa dell’Augsburg.

Altrettanto sorprendente ciò che succede sul fondo della graduatoria: Stoccarda ma soprattutto Monchengladbach devono ancora marcare il loro primo punto della stagione.