Sempre Bayern, sempre Mueller. Basta un gol del nazionale tedesco ai bavaresi per tornare con tre punti anche dalla trasferta di Brema e aumentare l’incredibile striscia vincente: 8 partite, 8 vittorie.
Tiene il passo il Dortmund, che con Mkhitaryan e Reus passa sul campo del Mainz tenendo così a distanza di un punto l’altrettanto vincente Schalke (2-1 casalingo all’Hertha, Meyer all’ultimo minuto).

Nella giornata spicca il netto 5-1 con cui il Gladbach passeggia sul terreno dell’Eintracht. Dal cambio di allenatore in poi per il MGB fanno quattro partite e quattro vittorie dopo un inizio terribile che aveva visto la squadra di Hazard Jr. all’ultimo posto a quota 0.

Ultimo posto ora occupato dall’Augsburg che viene sconfitto in casa dal sempre più sorprendente Darmstadt. Crisi anche per l’Hoffenheim, caduto 4-2 a Wolfsburg contro una squadra che pare non risentire del caso scoppiato intorno alla propria “azienda madre”.

Prossimo turno con il Bayern impegnato a fronteggiare il Colonia mentre la gara più interessante è probabilmente Gladbach-Schalke.