Non so se a fermare il Bayern sia stata la caparbietà dell’Eintracht oppure l’implacabile legge dei grandi numeri ma la corazzata di Guardiola, per la prima volta in stagione, manca la vittoria chiudendo sullo 0-0 la gara giocata in riva al Meno.
Dietro vittorie per Dortmund (1-3 a Brema) e soprattutto Gladbach (1-4 a Berlino) che ormai non si ferma più e dall’ultimo posto è giunto ad un passo dalla zona Champions.
A proposito di ultimo posto: sembrava fatta per la prima vittoria stagionale dell’Augsburg ed invece al 90° ecco il pari del Mainz. Stagione maledetta per l’Augsburg che non riesce per ora a tenere il confronto con il 2014/2015.
Pari anche per l’Hoffenheim mentre con la sconfitta interna patita contro il Dortmund è crisi per il Werder, ora al terz’ultimo posto. La stagione è lunga ma gli anseatici paiono non riuscire a scrollarsi l’aurea di mediocrità che li ha avvolti nelle ultime annate.
Werder raggiunto a quota 10 dallo Stoccarda che regola 2-0 il Darmstadt mentre l’altra neopromossa Ingolstadt va a fermare a domicilio lo Schalke (1-1).