Tutto facile per il Bayern nell’ultima giornata di Bundesliga prima del ritorno della Champions League. I ragazzi di Guardiola superano agevolmente l’Augsburg a domicilio (3-1), turno più complicato del previsto invece per il Dortmund che riesce solo dopo un’ora di gioco ad aver ragione del “piccolo” Hannover (Mkhitaryan).

Risale prepotentemente il Leverkusen che vince a Darmstadt, si ferma invece l’Hertha sconfitta 2-0 a Stoccarda. Riprende la corsa del Wolfsburg che non si fa distrarre dai prossimi impegni di Champions e regola 2-0 l’Ingolstadt.

Sorpresa a Magonza, dove i padroni di casa battono 2-1 lo Schalke mentre il match della paura fra Werder ed Hoffenheim termina 1-1, un pari che serve sicuramente più agli ospiti.