[Tattiche FM18] 4-4-2 Marcelino García Toral  by Bophonet

Di Marcelino García Toral si diceva già un gran bene dopo l’esperienza al Villarreal ma pochi avrebbero scommesso sul fatto di poter rilanciare il Valencia.

La compagine spagnola dopo un’annata a dire poco deludente si è affidata all’allenatore asturiano e lui in poco tempo è riuscito a rivitalizzare un ambiente ormai depresso a suon di grandi prestazioni.

In FM17 molti di voi mi hanno richiesto quest’emulazione, mi sono fatto attendere ma con questo articolo ho intenzione di farmi perdonare.

 

FILOSOFIA TATTICA

Marcelino è considerato un allenatore pragmatico, poco incline ai merletti del calcio spagnolo.

Prima al Villarreal e ora al Valencia il modulo non cambia, 4-4-2 di sacchiana memoria.

marcelinobuild_zpslys5uu6y

4-4-2 con relativi movimenti in campo

Il Valencia gioco un calcio organizzato, fatto di corsa e di verticalità. La squadra gioca come un blocco unico, dove tutti devono saper accorciare quando serve e mantenere le distanze sul campo di gioco.

Volendo sintetizzare possiamo certamente elencare le seguenti peculiarità:

  • Compattezza verticale e orizzolntale
  • Linee strette
  • Contropiede veloce
  • Scambi veloci
  • Pressing aggressivo sul portatore di palla
  • Gioco in verticale
  • Sovrapposizione dei terzini per dare ampiezza di manovra
  • Le ali spesso si accentrano per fare densità in mezzo al campo
  • Le punte accorciano quando serve e pressano il portatore di palla

 

EMULAZIONE TATTICA

La squadra si dispone come già detto in un 4-4-2 flat, disposizione in campo flessibile, mentalità contropiede.

valenciatactic_zps0jqkproy

Ampiezza di gioco equilibrata, il che considerando la mentalità risulta essere abbastanza stretta.

Difesa leggermente alta e pressing di squadra non eccessivo ma molto aggressivo sul portatore di palla. Difatti il Valencia preferisce lasciare il possesso palla all’avversario in fase di costruzione bassa, mantenendo le linee strette in attesa di un errore.

Sebbene il portiere abbia come istruzione, “fai passaggi a scavalcare il centrocampo” e quindi generalmente si lotta sulle seconde palle, la difesa deve saper giostrare.

Passaggi diretti e passaggi negli spazi per favorire sia la verticalità che per ribaltare il fronte d’attacco il più velocemente possibile.

Sulla trequarti ho preferito lasciare invariate le impostazioni standard proprio per non complicare la manovra che dovrà essere veloce e incisiva, senza troppi fronzoli.

 

OI’s

Da quest’anno ho deciso di non utilizzare delle OI’s particolari e l’ottima opzione “auto” mi dà il giusto contributo durante tutta la gara.

 

Conclusioni

  • Tattica testata con Valencia e Villarrreal
  • Fate apprendere in maniera corretta la tattica
  • Scegliete squadre con una certa fisicità soprattutto per difensori e centrocampisti centrali
  • Le ali devono essere veloci e tecniche
  • le punte meglio se mobili ma anche con attributi in aggressività
  • Utilizzate le urla per incidere sul morale dei giocatori e dopo un vostro gol chiedete loro di concentrarsi

 

Si conclude qui l’emulazione tattica di Marcelino García Toral ad opera del nostro amico Bophonet, per ogni dubbio non esitate a scrivergli sul suo blog (  https://fmbophonet.wordpress.com/2018/02/06/tattiche-fm18-4-4-2-marcelino-garcia-toral/ ) o sul nostro forum alla sezione tattiche: https://www.fmita.it/forum/forumdisplay.php?8-Tattiche-ed-Allenamenti .

Garlic.