Il nuovo sistema di scouting introdotto con FM 2018 pare aver tolto il sonno a molti giocatori , abituati in passato a rastrellare ogni settore giovanile alla ricerca di ragazzi prodigio o affari a basso costo.
Per venire incontro a chi non riesce a godere appieno di una delle features più importanti e divertenti di tutto il gioco , FMIta ha creato questa guida!

IL CENTRO OSSERVATORI


Il Centro Osservatori è il fulcro di tutto il sistema di scouting; da qui possiamo decidere gli incarichi per il nostro staff di osservatori e decidere il budget da dedicare a questo aspetto del gioco.

Fondamentalmente lo scouting si divide in 4 macro-aree.

Andiamo ad analizzarle nel dettaglio:

I PACCHETTI DI GIOCATORI

Questi pacchetti , che troviamo in OSSERVATORI ?Giocatori , determinano la quantità e provenienza dei giocatori che costituiranno il nostro database.
Si dividono in PACCHETTI SENIOR e RAPPORTI GIOVANI ed hanno un costo crescente in rapporto all’estensione che coprono : si va da NESSUN PACCHETTO passando per il campionato che disputa il nostro team e a salire tra stati e continenti, fino a TUTTO IL MONDO, che ci da in mano l’intero database.
Naturalmente più si può investire in pacchetti ,maggiori saranno i nomi a nostra disposizione.
Và sottolineato che avere un nome nel database non significa avere a disposizione tutte le informazioni che lo riguardano: la maggior parte dei valori saranno visibili, ma servirà mandarli ad osservare per avere il 100% di conoscenza.

CONOSCENZA MONDIALE

La conoscenza mondiale rispecchia quanto sia capillare la nostra rete di scouting, permettendoci di avere report più dettagliati e in minor tempo quanta più conoscenza abbiamo di una nazione.
Essa è costituita dall’insieme della consocenza mondiale dei membri di tutto lo staff e dalle squadre affiliate al nostro club.
Avere la maggior conoscenza mondiale possibile è fondamentale per avvantaggiarsi nella corsa ai migliori talenti in circolazione.

BUDGET

Tutto ruota intorno al denaro: maggiore disponibilità significa scouting più rapido e qualitativamente migliore.
Il BUDGET OSSERVATORI viene prelevato dal BUDGET TRASFERIMENTI e viene utilizzato per pagare i pacchetti e, soprattutto, per pagare tutte le “missioni” dei nostri osservatori in aree non coperte dalla nostra rete.
Se il giocatore è all’interno del nostro range di scouting, il costo verrà dedotto dal bilancio; se si trova fuori dal fatidico range il costo graverà sul bilancio e sul budget osservatori: quando questo accadrà ci sarà un pop up ad avvisarci.

OSSERVATORI

Sono loro che girano i campi sportivi del mondo ad osservare i giocatori e stilare per noi i report; sono affiancati dai match analyst, che si occupano di statistche e che danno a loro volta un report basato su esse.
Possiamo decidere se affidare noi manualmente gli incarichi agli osservatori, o lasciare allo staff (capo osservatore o direttore sportivo) questa incombenza, attraverso il menu “INCARICHI”.
La varietà di incarichi è molto ampia: si va da una squadra o competizione, al giocatore singolo, a sua volta “filtrabile” con una miriade di condizioni.

Il menu “GIOCATORI” ci da due ulteriori opzioni:

LISTA SELEZIONATI
E’ il nostro personale database-nel-database; qui ci sono i giocatori che abbiamo scelto da tenere d’occhio per delle eventuali offerte al momento giusto.

LISTA ACCANTONATI
Qui arriveranno tutti i giocatori che decideremo ,appunto, di accantonare dopo che ci son stati proposti dal team di scouting, affinché non ci vengano più proposti; la scelta è reversibile.

I RAPPORTI


Ad una cadenza decisa da noi riceveremo nel nostro inbox dei rapporti riguardanti dei giocatori:
essi possono essere inviati dagli osservatori, dai match analyst, ma anche da procuratori e addirittura dagli stessi giocatori che si propongono al tuo team.
In questa schermata troviamo tutti i dati, riguardanti il calciatore, di cui siamo in possesso e possiamo agire in un ampio ventaglio di modi, che vanno dalla messa in lista selezionati ,al continuare ad osservarlo , fino all’offerta vera e propria, che può essere delegata allo staff indicando il giocatore come obiettivo di mercato.

IL TEAM DI OSSERVATORI

Non tutti gli osservatori hanno gli stessi incarichi, così come non tutti sono adatti ad ogni compito.
E’ allora importante definire quali caratteristiche sono richieste per ogni incarico che vogliamo assegnare.

-Giudizio Attuale: fondamentale per capire quanto possa offrire un giocatore al momento, è necessaria a chiunque vada ad osservare un giocatore.

-Giudizio Potenziale: valore indirizzato principalmente allo scouting dei giovani, in quanto la maggiore crescita di un calciatore si attesta sotto i 24 anni.

-Adattabilità: è la capacità di un osservatore di adattarsi all’estero, indispensabile quindi per chi viene mandato lontano dai confini nazionali a scovare potenziali campioni.

-Livello di disciplina e motivazione: sono utili al direttore sportivo e al capo osservatore per gestire al meglio il team di scouts.

CONSIGLI E STRATEGIE

Non esiste un solo modo per avere successo nello scouting, ma comunque proviamo a mettere insieme una serie di consigli utili allo scopo.

-Occhio al budget!!
E’ il primo consiglio perché è la feature più nuova: se siete una piccola squadra , siate realistici e scandagliate il mercato nazionale o poco oltre confine; in FM c’è un’infinità di giocatori forti, non necessariamente per fare grandi stagioni occorre infarcire la rosa di campioni e wonderkids.

-Aumentate la conoscenza mondiale.
La conoscenza mondiale è un fattore di grande importanza ed è saggio aumentarla in ogni modo possibile.
Una soluzione è mandare un osservatore ad occuparsi di una regione (es sud Europa) per un tempo abbastanza lungo da dargli la piena conoscenza; un altro modo è assumere staff, anche tra i preparatori, che abbiano zone di conoscenza diverse.
L’ultima opzione è affiliare o affiliarsi a squadre della zona che ci interessa, in modo da “sollevare” la fog of war per quel territorio o parte di esso.

-Occhio ai giovani.
Aaaaah i giovani, croce e delizia di ogni manager!!
Lo scouting dei campioncini ha bisogno di alcune finezze per dare il massimo, ma ancora prima di questo, bisogna essere realistici e capire che ,se si guida una squadra con staff e strutture non adatte alla crescita dei giovani, è meglio rimandare tale politica e dedicarsi a giocatori già pronti.
Se invece le vostre strutture sono sufficienti allo scopo, abbiamo diversi modi per scovare i nuovi Messi e CR7.
Un metodo è scandagliare le rose delle nazionali Under e delle società con le migliori strutture per le giovanili; si può far osservare tutta la rosa, o risparmiare osservando quelli col valore di cartellino più alto, che di solito è un buon indicatore da cui partire.
Tra le nazionali migliori troviamo Italia, Francia, Spagna, Germania, Portogallo, Belgio, Olanda, Brasile, Argentina e Messico.
La lista dei club è molto più lunga e la riporterò in una guida a parte, ma chiunque conosce i settori giovanili di Inter, Roma, Barcellona, Ajax, Porto, Sporting, Manchester United, Liverpool e così via.
Un secondo metodo è mandare un osservatore a seguire una competizione giovanile, settando i filtri più o meno specificatamente a seconda di cosa cercate.
Il terzo è quello di sfruttare gli ingaggi delle giovani promesse da parte dei club nello stesso giorno in cui avvengono; fino a FM2014 queste date erano fisse, poi son diventate totalmente o parzialmente random.
L’unica cosa che sembra essere prevedibile è il mese, dunque nel mese in cui sapete che la nazione che vi interessa ha lo “youth intake” dovrete prodigarvi in controlli più o meno serrati nelle finestre dei trasferimenti delle squadre o, più in generale, nel menù MONDO ->TRASFERIMENTI -> TUTTI I TRASFERIMENTI -> GIOVANI ACQUISTATI , e spulciarne la lista risultante.
Facendo riferimento alle nazioni elencate sopra tali mesi sono:
Italia- marzo, Francia-fine febbraio\inizio marzo, Spagna- marzo, Inghilterra- marzo, Germania-fine febbraio\inizio marzo, Portogallo- marzo, Belgio- marzo, Olanda- marzo, Brasile- settembre, Argentina- febbraio e Messico- febbraio.
Una lista più dettagliata verrà pubblicata in futuro!
Rispetto al passato è diventato più difficile anche ingaggiarli, questi ragazzini: spesso infatti rifiutano le offerte per il legame col club attuale o per aver appena rinnovato il contratto.

 

 

Hai trovato utile questa guida?

Vuoi discuterne con noi?

Raggiungi il thread ufficiale qui!