Lista tag utenti

Pagina 1 di 41 1 2 3 11 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 409

Discussione: Il thread del doping

  1. #1
    Er Sentenza L'avatar di ataris
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Hirpinia
    Messaggi
    28,474
    Menzionato
    1447 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    Avellino
    FM Team
    In attesa di contratto

    Il thread del doping


    Atletica, Russia e Kenya nel mirino. Sistema doping diffuso

    Una talpa della Iaaf ha girato 5000 passaporti biologici che sono stati sottoposti al vaglio di due esperti dell'antidoping, secondo: un terzo delle medaglie 146 fra cui 55 ori) nelle gare di fondo sono state conquistate tra il 2001 e il 2012 alle Olimpiadi e ai mondiali da atleti sospetti. La Russia è l'epicentro del fenomeno con un 80% - secondo gli esaminatori – di medaglie "sospette"; 18 medagliati keniani hanno altresì valori border line


    Una grande inchiesta condotta dal Sunday Times e dall’emittente tedesca ARD/WRD inchioda la Iaaf (la Federatletica mondiale) a due settimane dalle elezioni che promuoveranno il successore del discusso Lamine Diack, con il britannico Sebastian Coe – favorito – e Sergey Bubka a contendersi una delle poltrone più importanti del mondo dello sport: 12mila test del sangue, riguardanti 5mila atleti, mostrano infatti “la straordinaria volontà di barare da parte degli atleti dei maggiori eventi”. I dati appartengono alla Iaaf, ma sono stati passati da un informatore a due scienziati di levatura internazionale: gli australiani Robin Parisotto e Michael Ashenden. Secondo i due esperti dell'antidoping, questo enorme database rivela che un terzo delle medaglie - ben 146, compresi 55 ori – di Olimpiadi o Mondiali disputati tra il 2001 e il 2012 sono state conquistate da atleti con valori sospetti.

    L'INCHIESTA — In particolare: i risultati delle analisi del sangue riguardanti oltre 800 atleti i risultati hanno evidenziato dati “altamente sospetti o quantomeno anomali”; dieci medaglie di Londra 2012 sono state vinte da atleti con valori “sospetti”; la Russia è l’epicentro del sistema, con oltre l’80% delle medaglie ottenute da atleti con test anomali, ma emerge anche il fenomeno Kenya, 18 medaglie con corridori border line; star come Mo Farah e Usain Bolt non hanno registrato anomalie; gli atleti utilizzano sempre di più trasfusioni di sangue e micro-dosi di Epo per incrementare il conteggio dei globuli rossi.

    COME IL CICLISMO — Secondo Parisotto, questo dossier è mostruoso: “Mai visto un insieme di valori del sangue così spaventosamente anomalo. Molti atleti sembrano aver fatto uso di doping in piena impunità ed è evidente come la Iaaf non reagisca a questo fenomeno”. Secondo Ashenden “l’atletica è nella stessa posizione diabolica del ciclismo durante l’era-Armstrong”. La replica della Iaaf, che non contesta il database, è una difesa d’ufficio: “Noi siamo stati sempre all’avanguardia nella lotta contro il doping, impegnandoci nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecniche di analisi”. L’inchiesta di Sunday Times e ARD/WRD dimostra però l’esatto contrario.

    REAZIONE WADA — Il presidente della Wada, Craig Reedie, da Kuala Lumpur, ha commentato così la vicenda: «Son molto turbato, queste accuse richiedono subito un controllo e i dati in questione saranno subito consegnati alla Commissione indipendente per indagini più accurate». La Iaaf dal canto suo annuncia che "sta preparando una risposta dettagliata" alle "gravi accuse contro l'integrità e la competenza del suo programma anti-doping largamente basate su analisi del database Iaaf di privati e medici di fiducia ottenuto senza il dovuto consenso".




  2. #2
    Bandiera L'avatar di pazza_inter
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Milazzo (ME)
    Messaggi
    5,909
    Menzionato
    113 Post
    Taggato
    1 Thread

    Squadra preferita
    FC Internazionale
    FM Team
    MR Onions (BER)
    Ah pensavo si parlasse di ciclismo qui...

  3. #3
    FMITA.it Super Mod L'avatar di Red&BlueFan
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Zena
    Messaggi
    9,906
    Menzionato
    1258 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    Genoa
    FM Team
    Mestre
    Gamer IDs

    Steam ID: RedBlueFan
    Roma, 3 ago. - Tom Danielson ha annunciato, sul suo account Twitter, di essere risultato positivo al testosterone sintetico in un test fuori competizione dello scorso 9 luglio.
    RAISPORT

  4. #4
    FMITA.it Admin L'avatar di olivar
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    20,000
    Menzionato
    430 Post
    Taggato
    1 Thread

    Squadra preferita
    Juventus
    FM Team
    Juventus
    Gamer IDs

    PSN ID: olivar90 Steam ID: olivar
    Strano Mo Farah non sia risultato

  5. #5
    FMIta Legend L'avatar di papclems
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    vicino vicino a fantaluca
    Messaggi
    9,400
    Menzionato
    1572 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    Internazionale FC
    FM Team
    Just Spam
    Gamer IDs

    Steam ID: papclems
    L'avevo detto.


    tutti puntano al ciclismo, ma gli altri hanno la rogna.

    Sono l'OLDMOD, come "l'architetto" non rimango stupito di vederti, non è la prima volta. Ci fu un Papclisma™, gli sticky sparirono ma Olorin riuscì a salvarne alcuni. Ci fu un Papclisma2™ salutammo Fm Generale anche con il fiuuuuu cit., c'è stato anche il Papclisma3™, ne usciremo, siamo pellacce.
    Ride on a Scott Bike!
    P+C = L²

  6. #6
    Er Sentenza L'avatar di ataris
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Hirpinia
    Messaggi
    28,474
    Menzionato
    1447 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    Avellino
    FM Team
    In attesa di contratto
    Citazione Originariamente Scritto da papclems Visualizza Messaggio
    L'avevo detto.


    tutti puntano al ciclismo, ma gli altri hanno la rogna.

    oltre al tennis, pure nel nuoto non scherzano




  7. #7
    Er Sentenza L'avatar di ataris
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Hirpinia
    Messaggi
    28,474
    Menzionato
    1447 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    Avellino
    FM Team
    In attesa di contratto
    Citazione Originariamente Scritto da olivar Visualizza Messaggio
    Strano Mo Farah non sia risultato
    Atletica, Farah e altri 7 rendono pubblici i valori del sangue

    Dai dati sugli esami del sangue, emergerebbe che in 12 anni la maratona di Londra è stata vinta 7 volte da atleti con valori anomali. Raffrontando i successi delle 6 maratone più importanti del mondo, il S.Times rileva che una su 4 è stata vinta da atleti che potrebbero essere dopati. Il biolimpionico: "Voglio dimostrare che sono un atleta pulito"




  8. #8
    Utile per il turnover L'avatar di miroslaw88
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Taranto
    Messaggi
    964
    Menzionato
    627 Post
    Taggato
    1 Thread

    Squadra preferita
    taranto
    FM Team
    B.Leverkusen / Milan
    Gamer IDs

    PSN ID: miroslaw cucci Steam ID: miroslaw88
    Mi piace questo thread


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk




  9. #9
    Er Sentenza L'avatar di ataris
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Hirpinia
    Messaggi
    28,474
    Menzionato
    1447 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    Avellino
    FM Team
    In attesa di contratto
    Atletica, a "casa Montalbano" farmaci sequestrati alla corsa antidoping

    34 gli indagati. Vicenda incredibile perché la maratona, giunta all’ottava edizione, è organizzata da un’associazione sportiva dilettantistica che si chiama "No al doping e alla droga". Il motto della società organizzatrice è sempre stato: "Meglio ultimi da puri che primi da dopati"


    E’ successo tutto davanti a casa del commissario Montalbano, ma non era un fiction. I poliziotti delle squadre mobili di Ragusa e Siracusa hanno proceduto ieri con discrezione ed efficacia a una serie di sequestri e denunce per alcuni degli atleti che tagliavano il traguardo della "Maratona alla Filippide", 42 chilometri per un viaggio sportivo nelle bellezze del ragusano, con partenza da Chiaromonte Gulfi e arrivo, appunto, nel comune di Santa Camerina, dove abita nello sceneggiato il personaggio interpretato da Luca Zingaretti. Una vicenda surreale perché la maratona, giunta all’ottava edizione, è organizzata da un’associazione sportiva dilettantistica che si chiama "No al doping e alla droga". "E' come entrare in Chiesa e bestemmiare", ci dice Guglielmo Causarano, che organizzava la gara.

    NIENTE CRONOMETRO — Lui non si è accorto di niente, tutto preso da classifiche e ristori finali, mentre i poliziotti procedevano al sequestro di sostanze a un podista trentottenne, accompagnando a casa altri atleti dei 135 iscritti alla corsa, che prendeva il via nella notte, per evitare il gran caldo. Il paradosso dei paradossi è che la maratona mette in palio solo una corona di ulivo, non ci sono premi in denaro, fino al ventesimo chilometro c’è solo acqua ai rifornimenti prima di ristori a base di pane e marmellata, noci e miele, senza alcun tipo di interrogatori. Insomma, un atmosfera spartana, per dimostrarsi all’altezza del ricordo di Filippide. Altra regola: vietati orologi, cronometri, cardiofrequenzimetri e cartelli chilometrici, si corre come una volta. Evidentemente alcuni dei partecipanti hanno tradito pesantemente queste caratteristiche.Un’altra cosa, il motto della società organizzatrice è sempre stato: "Meglio ultimi da puri che primi da dopati".

    PURE CICLISTI — La vicenda aveva avuto un lungo prologo fatto di intercettazioni in cui alcuni dei 34 indagati parlavano un linguaggio cifrato, una situazione che aveva portato le autorità di polizia a chiedere e ottenere la collaborazione della procura antidoping del Coni. Poi, il sabato, sotto un nubifragio, la prima parte dell’operazione, controlli antidoping e perquisizioni, questa volta sul versante ciclistico, con la Coppa San Salvatore, sempre con Chiaromonte Gulfi come quartier generale, anche se l’evento non aveva nulla a che fare con la maratona della notte. A cui ha partecipato anche il trentottenne già citato. Proprio nella sua casa e nella sua auto, sono stati trovate decine di medicine classificate come dopanti. I farmaci sono stati sequestrati e l’uomo è stato denunciato in stato di libertà. Adesso la Squadra Mobile indagherà anche sulla provenienza avendo già il sospetto di conoscere dove può aver prelevato i farmaci. Ancora da stabilire l’esito delle perquisizioni nelle case degli altri podisti e ciclisti, anche se sono state rinvenute siringhe e fiale. Soddisfatti gli investigatori: "La Polizia di Stato di Ragusa spera che questa importante operazione contro il doping, possa servire da monito per tutti gli altri atleti dilettanti e professionisti. La tutela della salute degli atleti è stato il primo obiettivo della Squadra Mobile, senza ovviamente tralasciare gli aspetti della lealtà sportiva e della frode in competizioni agonistiche"




  10. #10
    Bandiera
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    5,766
    Menzionato
    248 Post
    Taggato
    0 Thread

    E' una bella sfida capire se la percentuale di dopati è maggiore tra gli amatori o tra i professionisti

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •