Lista tag utenti

Pagina 74 di 92 PrimaPrima ... 24 64 72 73 74 75 76 84 ... UltimaUltima
Risultati da 731 a 740 di 913

Discussione: Coronavirus

  1. #731
    FMITA.it Admin L'avatar di olivar
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,722
    Menzionato
    486 Post
    Taggato
    1 Thread

    Squadra preferita
    Juventus
    FM Team
    Juventus
    Gamer IDs

    PSN ID: olivar90 Steam ID: olivar

    Coronavirus

    Citazione Originariamente Scritto da Lore Viola Visualizza Messaggio
    caso abbastanza unico per mia esperienza e quello che sento in giro



    se non hai risultato tampone non lo puoi rimandare. Informati per bene.
    Il pediatra mi fa il certificato senza tampone non avendo sintomi da coronavirus

    EDIT: Tra l’altro il certificato è necessario per assenze superiori ai 3 giorni nella regione Lazio.
    Ultima modifica di olivar; 13-10-2020 alle 13:18
    I nostri contatti ufficiali:
    FMITA.it
    Facebook
    Twitter
    Telegram
    Gruppo Steam

  2. #732
    Bandiera
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    6,470
    Menzionato
    264 Post
    Taggato
    0 Thread

    Citazione Originariamente Scritto da Wolves85 Visualizza Messaggio
    La situazione sta chiaramente degenerando.

    La questione asintomatici secondo me in realtà è molto positiva, perché in primis ridimensiona seriamente la gravità della malattia, in secondo luogo perché aumenta significativamente l'immunizzazione della popolazione (seppure temporanea). Inoltre ad oggi non ci sono certezze sulla possibilità di contrarre l'infezione dagli asintomatici.

    I numeri di oggi, almeno in Italia, non giustificano le misure che si stanno mettendo in campo per arginare la pandemia.

    Sul discorso "non ci sono cure", è una cazzata. Abbiamo un sacco di malattie per cui non ci sono cure (tra cui il banale raffreddore), e che possono dare complicazioni anche serie (come la banale influenza), per le quali non ci preoccupiamo minimamente.

    La situazione economica è ben più grave di quella sanitaria al momento, per cui continuare a far tirare la cinghia sempre alle stesse categorie di lavoratori rischia di portare al collasso il sistema Nazione. Non appena si sbloccheranno i licenziamenti e si esauriranno gli ammortizzatori sociali avremo la misura reale della crisi a cui andiamo incontro... altro ce -9/10% del PIL, avremo milioni di lavoratori per strada ed una crescita del debito pubblico per finanziare gli ammortizzatori sociali (sussidio di disoccupazione principalmente) che bloccherà tutto.

    Una crisi economica come quella che si prospetta rischia di paralizzare lo stato sociale, con inevitabili tagli sempre ai soliti noti (scuola, salute, previdenza sociale, ricerca ecc ecc)
    Non capisco molto il punto sugli asintomatici: non sono un problema per loro stessi, ma per chi infettano. Proprio per via che vi è un'ampia fetta asintomatica, il vero problema è comprendere quale sia il tasso di infezione fatale - che genera morte - non di letalità/mortalità. Da qui nasce un cortocircuito: non sappiamo chi siano davvero gli infetti. Di conseguenza, nessun valore statistico prodotto è veritiero, ma solamente verosimile.

    Parlando comunque di tasso di letalità per entrare nel "concreto", non sembra proprio comportarsi come un'influenza:

    https://ourworldindata.org/coronavir...pickerSort=asc

    Considerando contesti geografici (non esisterà mai un valore univoco), negli US parliamo di un tasso di letalità tra il 2.8-3% (simile a quello brasiliano) comparato allo 0.1-0.2 dell'influenza. Parlando di Cina, che staticamente è ancora più significativa, siamo su risultati sopra al 5% (affidabile? Boh). Vi sono paesi con valori anomali, come ad esempio l'Italia, con curve in diminuzione; tuttavia, questo valore empirico del 2.5-3% sembra difficile da scalfire.

    Sicuramente gli infetti sono di più, ma non sappiamo prevedere quanti danni possano fare questi soggetti senza limitazioni, distanziamento, mascherine. Noi sappiamo solo che siano di più, non quanti morti possano generare. Di conseguenza, valgono i dati di cui sopra.

    Dal punto di vista economico condivido, poco da dire: si è data una mazzata notevole ad una situazione già parecchio fragile. Così come non ero favorevole al lockdown, ma il sistema sanitario necessitava di una valvola di sfogo e semplicemente "limitare" le persone è stato ritenuto non sufficiente.

    Se adesso riusciamo a non saltarci fuori con le vagonate di miliardi che arriveranno sotto forma di aiuti, cavoli nostri.

  3. #733
    Importante per la squadra L'avatar di Andrea21
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Bassano del Grappa
    Messaggi
    2,042
    Menzionato
    32 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    Golden State Warriors
    Gamer IDs

    PSN ID: Andreadan21
    Citazione Originariamente Scritto da Fabatt Visualizza Messaggio
    Per rispondere ad Andrea..qui un mese fa un signore in pausa lavoro (se era a lavoro non aveva sintomi), era a fare il bagno al mare in una zona un po' a rischio, è annegato e hanno fatto il tampone alla salma.. risultato: positivo.. è stato conteggiato tra le vittime per covid..se non fosse affogato probabilmente non avrebbe mai neanche saputo di avere il covid

    Inviato dal mio RMX1921 utilizzando Tapatalk
    questo la dice lunga sull'inutilità di molte statistiche che sentiamo per tv
    diciamo che fa perdere molta credibilità al tutto

  4. #734
    Titolare
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,821
    Menzionato
    250 Post
    Taggato
    0 Thread

    Citazione Originariamente Scritto da olivar Visualizza Messaggio
    Il pediatra mi fa il certificato senza tampone non avendo sintomi da coronavirus

    EDIT: Tra l’altro il certificato è necessario per assenze superiori ai 3 giorni nella regione Lazio.

  5. #735
    Pallone d'Oro L'avatar di Bel Vale
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Respubblica Veneta
    Messaggi
    16,659
    Menzionato
    2126 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    Verona Hellas
    FM Team
    Colwyn Bay fc
    qua si prenota il tampone la mattina per il giorno stesso e ti danno i risultati subito
    Citazione Originariamente Scritto da papclems Visualizza Messaggio
    Iniziò poi il mio cammino “ieratico”, nel mio caso virgilio vestì i nick di dEUS (insieme moderammo m4sport) e soprattutto di El Vale.
    Lui è il mio Virgilio, con lui mi approcciai allo stige, ed ho navigato attraverso gli inferi, il purgatorio ed il paradiso.

    ...e i Dayki cun scià la Gazzetta g’hann mea teem per tajatt el coo, i lassen la spada suta l’umbrelon e fan piu danni con l’iPhone...

    #jesuispapclems
    #misonlupo

  6. #736
    Titolare L'avatar di Wolves85
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,260
    Menzionato
    166 Post
    Taggato
    0 Thread

    FM Team
    Fiorentina
    Gamer IDs

    Gamertag: Wolves985 Steam ID: wolves85
    Citazione Originariamente Scritto da smoldino Visualizza Messaggio
    Non capisco molto il punto sugli asintomatici: non sono un problema per loro stessi, ma per chi infettano. Proprio per via che vi è un'ampia fetta asintomatica, il vero problema è comprendere quale sia il tasso di infezione fatale - che genera morte - non di letalità/mortalità. Da qui nasce un cortocircuito: non sappiamo chi siano davvero gli infetti. Di conseguenza, nessun valore statistico prodotto è veritiero, ma solamente verosimile.
    ad oggi non è dimostrata la contagiosità degli asintomatici. Al contrario è dimostrato che il picco di probabilità di contagiare altri è nelle 48 ore precedenti la comparsa dei primi sintomi.

    Citazione Originariamente Scritto da smoldino Visualizza Messaggio
    Parlando comunque di tasso di letalità per entrare nel "concreto", non sembra proprio comportarsi come un'influenza:

    https://ourworldindata.org/coronavir...pickerSort=asc

    Considerando contesti geografici (non esisterà mai un valore univoco), negli US parliamo di un tasso di letalità tra il 2.8-3% (simile a quello brasiliano) comparato allo 0.1-0.2 dell'influenza. Parlando di Cina, che staticamente è ancora più significativa, siamo su risultati sopra al 5% (affidabile? Boh). Vi sono paesi con valori anomali, come ad esempio l'Italia, con curve in diminuzione; tuttavia, questo valore empirico del 2.5-3% sembra difficile da scalfire.

    Sicuramente gli infetti sono di più, ma non sappiamo prevedere quanti danni possano fare questi soggetti senza limitazioni, distanziamento, mascherine. Noi sappiamo solo che siano di più, non quanti morti possano generare. Di conseguenza, valgono i dati di cui sopra.
    lo studio di sieroprevalenza dell'Istat (con dati raccolti da fine maggio a metà luglio), ha accertato che quasi un milione e mezzo di italiani ha contratto il COVID contro gli scarsi 250.000 diagnosticati. Questo abbassa parecchio il livello di mortalità.

    https://www.istat.it/it/files/2020/0...agineSiero.pdf

    altri studi analoghi fanno una proiezione per cui tra 6 e 8 milioni di italiani sono venuti a contatto con il virus. Li avevo trovati e letti questa estate, ma non li ritrovo più, quindi consideriamo che non esistano.

    purtroppo questi numeri non fanno gola a giornali (che cercano "pubblicità") e politici (che invece non ho capito a cosa vogliono puntare... forse ci sono battaglie in UE per la distribuzione dei fondi?), quindi nessuno ne parla.

    a proposito di questo, il sole 24 ore sta facendo una simpatica raccolta dati, un po' fuori dal coro, ma che secondo me da la giusta prospettiva.

    https://www.infodata.ilsole24ore.com.../?refresh_ce=1

    detto questo, attualmente in Italia non c'era tutta questa necessità di stringere di nuovo la cinghia
    Ultima modifica di Wolves85; 14-10-2020 alle 08:38

  7. #737
    Bandiera
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    6,470
    Menzionato
    264 Post
    Taggato
    0 Thread

    Citazione Originariamente Scritto da Wolves85 Visualizza Messaggio
    ad oggi non è dimostrata la contagiosità degli asintomatici. Al contrario è dimostrato che il picco di probabilità di contagiare altri è nelle 48 ore precedenti la comparsa dei primi sintomi.

    lo studio di sieroprevalenza dell'Istat (con dati raccolti da fine maggio a metà luglio), ha accertato che quasi un milione e mezzo di italiani ha contratto il COVID contro gli scarsi 250.000 diagnosticati. Questo abbassa il livello di mortalità a circa lo 0.2-0.3%.

    https://www.istat.it/it/files/2020/0...agineSiero.pdf

    altri studi analoghi fanno una proiezione per cui tra 6 e 8 milioni di italiani sono venuti a contatto con il virus. Li avevo trovati e letti questa estate, ma non li ritrovo più, quindi consideriamo che non esistano.

    purtroppo questi numeri non fanno gola a giornali (che cercano "pubblicità") e politici (che invece non ho capito a cosa vogliono puntare... forse ci sono battaglie in UE per la distribuzione dei fondi?), quindi nessuno ne parla.

    a proposito di questo, il sole 24 ore sta facendo una simpatica raccolta dati, un po' fuori dal coro, ma che secondo me da la giusta prospettiva.

    https://www.infodata.ilsole24ore.com.../?refresh_ce=1

    detto questo, attualmente in Italia non c'era tutta questa necessità di stringere di nuovo la cinghia
    Da quello che mi diceva un esponente del PD nazionale, lo studio ISTAT è ben noto ma vi è il problema che non si ha nessuna certezza dietro il virus. Non sappiamo gli asintomatici quanti danni possano creare, non sappiamo identificare i super-spreader, non sappiamo bene gestire la possibilità di re-infezione. In più, vi è il grosso problema di come si è realizzato questo studio: puntavano ad almeno 150000 persone, ne hanno analizzate circa 65000. Questo, a livello dirigenziale, viene visto come un obiettivo non raggiunto (sebbene sia statisticamente di interesse).

    Per interpretare i politici, devi metterti nei loro panni: possono analizzare solo dati, successivamente le stime. E' una paraculata (lo capisco bene), ma non si possono (e vogliono) esporre oltre. Il CTS alla fine spara delle ipotesi, senza verificarne la fattibilità ("dovete triplicare i mezzi pubblici" --> non possiamo permetterceli ).

    Sui giornali e media poco da dire, hanno semplicemente l'obiettivo di vendere. Di conseguenza, la notizia si fa con il titolone, non con l'informazione.

    Io onestamente sarei per misure locali, questo "o tutti o nessuno" non mi piaceva prima e non lo capisco adesso.

  8. #738
    Bandiera L'avatar di Mike Patton
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    7,233
    Menzionato
    75 Post
    Taggato
    0 Thread

    Citazione Originariamente Scritto da olivar Visualizza Messaggio
    Il pediatra mi fa il certificato senza tampone non avendo sintomi da coronavirus

    EDIT: Tra l’altro il certificato è necessario per assenze superiori ai 3 giorni nella regione Lazio.
    non sono 5 giorni?
    Cmq con il tampone rapido danno i risultati in 30 minuti.

    Racconto l'esperienza fila...arrivo al punto alle 6:00, da quello che c'è scritto aprirà alle 9:00 e sono in fila dopo quasi 30 vetture.
    Alle 7:30 aprono il cancello (nel frattempo la fila ha bloccato parzialmente l'Appia direzione Roma.
    Ci si mette in fila, anzi due file paralllele.
    alle 8:30 iniziano a prendere i dati, davanti a me 12 vetture più o meno, nella mia fila.
    Alle 9:00 iniziano a fare i tamponi, noi lo facciamo alle 9:45-9:50
    Alle 10:30 ci danno il risultato (negativo...fiuuuuu).
    Tornando a casa vedo che la fila di macchine sarà di circa 700 vetture.
    BEVI ROMANO, BEVI ECB!!!!

    http://www.eternalcitybrewing.it/

  9. #739
    FMITA.it Admin L'avatar di olivar
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,722
    Menzionato
    486 Post
    Taggato
    1 Thread

    Squadra preferita
    Juventus
    FM Team
    Juventus
    Gamer IDs

    PSN ID: olivar90 Steam ID: olivar
    Citazione Originariamente Scritto da Mike Patton Visualizza Messaggio
    non sono 5 giorni?
    Cmq con il tampone rapido danno i risultati in 30 minuti.

    Racconto l'esperienza fila...arrivo al punto alle 6:00, da quello che c'è scritto aprirà alle 9:00 e sono in fila dopo quasi 30 vetture.
    Alle 7:30 aprono il cancello (nel frattempo la fila ha bloccato parzialmente l'Appia direzione Roma.
    Ci si mette in fila, anzi due file paralllele.
    alle 8:30 iniziano a prendere i dati, davanti a me 12 vetture più o meno, nella mia fila.
    Alle 9:00 iniziano a fare i tamponi, noi lo facciamo alle 9:45-9:50
    Alle 10:30 ci danno il risultato (negativo...fiuuuuu).
    Tornando a casa vedo che la fila di macchine sarà di circa 700 vetture.
    3 o 5 in base al tipo di scuola (asilo, superiore ecc.)
    I nostri contatti ufficiali:
    FMITA.it
    Facebook
    Twitter
    Telegram
    Gruppo Steam

  10. #740
    Bandiera L'avatar di Mike Patton
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    7,233
    Menzionato
    75 Post
    Taggato
    0 Thread

    ah ok, non lo sapevo
    BEVI ROMANO, BEVI ECB!!!!

    http://www.eternalcitybrewing.it/

Pagina 74 di 92 PrimaPrima ... 24 64 72 73 74 75 76 84 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •