Lista tag utenti

Pagina 19 di 24 PrimaPrima ... 9 17 18 19 20 21 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 236

Discussione: [FM21] - The Journeyman Challenge

  1. #181
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    1662 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Manca circa un mesetto all'inizio della stagione con la supercoppa africana (che come in europa si gioca tra le due vincenti delle due competizioni continentali). Affronteremo il Pyramids, la squadra che in semifinale aveva battuto gli Orlando Pirates e da cui per questioni economiche stanno scappando o provando a scappare un po' tutti. Approfittiamo dei saldi andando a prendere un terzino a 1,6 Mil (valeva 2,9). Dopo aver completato l'acquisto per effetto di una news vengo a sapere che per lui è un ritorno alla base perchè prima che io arrivassi alla guida del Sundowns questo ragazzo era qui e fu venduto (a 275mila, regalo) con clausola del 20% su futura rivendita per cui di quel 1,6 Mil in realtà 250mila ritornano grazie alla clausola.



    Li dietro il forte interesse per diversi giocatori mi costringe a fare un po' di scelte e lo scontento Rodrigues forte delle pressioni saudite già dall'anno scorso, è sulla via della cessione dopo un'offerta di 450mila (valore di 240mila). E' probabile che il terzino titolare dell'anno scorso possa poi riciclarlo come DC anche perchè a destra adesso ne avremmo 3 in teoria.

    Nel frattempo arriva un gran colpo per il centrocampo anche se in mezzo abbiamo tanti giocatori ma è pur sempre vero che un giocatore del genere non lo si può perdere (tanto più che arriva a parametro zero e accetta di passare da 1,6 Mil con il City a solo 600mila con noi).


  2. #182
    Bandiera
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    6,990
    Menzionato
    265 Post
    Taggato
    0 Thread

    Pemberton promette di diventare un game changer

  3. #183
    Importante per la squadra L'avatar di BigSu
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2,781
    Menzionato
    65 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    ACR Messina
    FM Team
    Slavia Mozyr
    Spiace per i Tuks, ma i miei fasti non li vedranno mai (vinto poco ma gran vivaio)

    Un acquisto come quello di Pemberton andava fatto anche col rischio della bancarotta

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  4. #184
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    1662 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Citazione Originariamente Scritto da smoldino Visualizza Messaggio
    Pemberton promette di diventare un game changer
    Citazione Originariamente Scritto da BigSu Visualizza Messaggio
    Spiace per i Tuks, ma i miei fasti non li vedranno mai (vinto poco ma gran vivaio)

    Un acquisto come quello di Pemberton andava fatto anche col rischio della bancarotta

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk
    a pochi giorni dalla scadenza del mercato ho fatto un altro acquisto che racconterò come rientro a casa. Confermo l'impressione del game changer (e credo varrà anche in questo secondo caso specifico). Oltretutto è un blitz che mira a non rinforzare una rivale

    Per quanto riguarda le finanze siamo tranquillamente in attivo di bilancio anche perchè avevamo fondi non esplorati sino all'anno scorso (un budget per gli stipendi di di quasi 7 milioni e ne spendevamo meno di 4).

  5. #185
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    1662 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    La stagione è al via, la rosa non è ancora completata (o meglio siamo coperti in tutti i reparti ma siamo sempre vigili sul mercato) ma dopo alcune amichevoli per ottenere forma e amalgama di squadra (per la verità poche rispetto a quelle che vorrei fare, ma tra gare di CL, la supercoppa, la coppa MTN8 il calendario delle gare ufficiali inizia presto e in maniera da subito molto compressa. Si parte con il turno preliminare di Champions, veniamo sorteggiati contro una rappresentativa della Tanzania che affronteremo con in mezzo la gara di supercoppa europea contro i Pyramids, ma avremo anche il quarto di finale di MTN8 e se passiamo le semifinali della stessa coppa, il tutto nell'arco di 21 giorni a completare questo tour de force il mercato che si chiuderà alla fine di questo miniciclo di partite consecutive.

    I primi avversari nel mio esordio personale in questa competizione africana (che ricordiamolo, è l'unico obiettivo che lega la mia obbligatoria permanenza in Africa perchè va smarcato per cambiare continente) sono una squadra che non può molto rispetto a noi. Il risultato è abbastanza impietoso, con doppietta di Silangwe e del nostro portiere goleador che segna entrambi i gol su rigore. Primo campanello d'allarme per Margeman che sino all'anno scorso abbiamo impiegato solo a destra e che da quest'anno sarà nelle rotazioni come centrale di difesa, la sua gara è sottotono e l'avversario non era manco dei più pericolosi.



    Passano pochi giorni e lo Stellenbosch è l'avversario del quarto di finale di MTN8 che si disputa in gara secca. Tra infortunati e squalificati abbiamo un problema in difesa per cui Paulse e Modise sono costretti agli straordinari e anzi in questa gara devo far esordire come DC un sedicenne. Per il resto la rosa è completa e disponibile quindi si può alternare bene. il 3-1 ci fa volare in semifinale, con Tshabalala sugli scudi.



    Altri 3 giorni ed è il momento che aspettavamo, la supercoppa si assegna in gara unica (in casa della vincente della Champions, unica differenza rispetto alla pari competizione a livello europeo). Incredibile ma vero, tra under impegnati in gare dell'under di riferimento e ben 8 indisponibili perchè convocati in nazionale B per 8 giorni ( ) ho la rosa ridotta all'osso. Solo il terzo portiere disponibile, 6 difensori contati di cui uno esordiente, 6 centrocampisti di cui uno esordiente, 3 ali, due trequartisti. Mi mancano praticamente tutti nel reparto offensivo a parte Twala e Dludlu che dei due è l'unico che può giocare di punta e mi devo affidare ad un diciottenne a destra e un diciasettenne a sinistra appena arrivato. Con questo preambolo temo una disfatta e invece con mia enorme sorpresa noto che siamo padroni del campo e riusciamo a rintuzzare le poche azioni offensive degli egiziani. Verso metà del primo tempo Twala si inventa un gol facendosi trovare pronto su un passaggio in verticale di Modise nello spazio tra DD e DC avversario e prima che possa intervenire secca il portiere sul primo palo con un tocco brillante. Siamo in vantaggio meritatamente nonostante tutto. Nel resto del primo tempo non succede praticamente nulla e andiamo al riposo con questo preziosissimo vantaggio. Nella ripresa inizia a farsi sentire la fatica accumulata nelle gare precedenti ma evidentemente nemmeno i nostri avversari sono al 100% per cui si limitano a qualche folata sporadica con noi che manteniamo il possesso e abbiamo le occasioni per raddoppiare. Purtroppo però in panchina non c'è molto da pescare ne in termini di qualità che possa dare un passo diverso al match ne dal punto di vista delle soluzioni alternative ma sono cambi utili solo per far rifiatare i più stanchi. Siamo in controllo ma sino all'ultimo rischiamo di essere raggiunti in quello che diventerebbe uno spettro cioè arrivare ai supplementari. Ultimo brivido al minuto 93 in pieno recupero ma il colpo di testa esce fuori e possiamo festeggiare il primo titolo di questa stagione, sperando che non sia l'ultimo.



    Archiviata con una breve festicciola la vittoria sui detentori della Champions, ci prepariamo ad affrontare il ritorno di Champions ancora con alcuni indisponibili per le nazionali, ma almeno qualcuno riesce a tornare in tempo per poter essere convocato. La gara però come già all'andata non ha molto da dire e infatti in scioltezza segniamo 5 reti senza subire nemmeno un tiro in tutta la partita. Pratica archiviata e turno successivo nel quale veniamo sorteggiati con una squadra del Burkina Faso, presumibilmente anche questo turno abbastanza easy.



    Successivamente con il doppio scontro sono i Black Leopards gli avversari per l'acceso alla finale di MTN8, Black Leopards che tra l'altro un giorno prima di incontrarci chiudono per l'acquisto di Sait (300mila + 75 mila con clausole) che è uno degli esodati del nostro centrocampo che da quando è arrivato l'inglese dal City è strapieno numericamente.
    Visto che ci giochiamo un doppio scontro nel breve volgere di 3 giorni però, decido di rimandare il trasferimento a dopo i due match per non dare un vantaggio ai miei avversari, quindi di fatto la cessione si chiude al 31 agosto dopo aver già disputato le due gare.

    Prima del match di andata riusciamo a confermare il secondo botto di mercato e renderlo abile per la gara d'andata. Gli Orlando Pirates offrono per questo ragazzo una cifra ragionevole, ragazzo che noto essere interessante anche per noi (inizialmente pensavo fosse adatto come ala destra dove ho già due giocatori e invece poi noto che farebbe anche meglio a sinistra da ala invertita dove ho si i due giocatori dell'anno scorso che vengono entrambi da un anno buono (Miller e soprattutto Mate) oltre che l'arrivo a parametro zero che ha già ben esordito; ma lui è sicuramente più pronto e più forte, per cui decido di inserirmi sia per una questione tecnica sia per togliere un acquisto alla concorrenza e al contempo trovo il modo di girare in prestito i protagonisti della scorsa stagione e nel giro di un paio di giorni vanno entrambi al Amatuks.



    Arriva quindi Filipe Paulo che a dispetto del nome è sudafricano doc e si appropria della fascia sinistra. L'andata della semifinale la giochiamo in casa. Nonostante un'ottima prestazione vinciamo solo 4-3 subendo tre gol in modo un po' casuale e sfortunato (compreso un rigore dubbio assegnato che mi lascia più che perplesso). Siamo più forti di loro e lo abbiamo dimostrato solo in parte ma non nutro particolari preoccupazioni se non per il fatto che aver subito 3 gol in casa rischiamo di rimanere fregati per l'eventuale ritorno in caso di sconfitta di misura. Il nuovo arrivato tra l'altro si dimostra subito a suo agio nella nuova squadra, andando in rete di testa.



    Nella gara di ritorno, è necessario turnare il più possibile, importante in questo senso la firma in prestito di Cesar (prestito oneroso da circa 600-900mila a seconda di quanto verrà impiegato) che da subito respiro a Modise che per età e qualità non può essere l'unico a sinistra e complice l'infortunio occorso a Bronkhorst che lo sta tenendo fuori da oltre un mese decido che per quanto non ideale, una terza soluzione è necessaria se una ha 33 anni (per quanto sia il capitano).



    Partita di ritorno che ci vede in una situazione simile all'andata, giochiamo meglio dei nostri avversari ma siamo un po' spenti sotto porta e loro sono parecchio sornioni, la gara si delinea come noiosa e in grado di accendersi solo per una giocata del singolo. Ancora un volta rigore dubbio (dinamica praticamente identica della gara di andata) e i Black Leopards passano quindi in vantaggio quando manca meno di metà del secondo tempo. Siamo incredibilmente in svantaggio e fuori dalla finale della coppa con delle statistiche incredibili (solo 6 tiri in porta subiti in due partite ma 4 gol subiti e ben due rigori). La squadra arriva a quest'ultima partita del tour de force che è stanca anche mentalmente ma provo a dare una scossa in ogni caso e passo con le due punte per cercare di recuperare lo svantaggio ma sino a pochi minuti dalla fine il portiere avversario le prende tutte e quando non spetta a lui sono i centrali di difesa che ci bloccano con interventi alla disperata in area di rigore (a me però danno due rigori per interventi sulla palla piena... vabbè). Al 90° però Nhlapo non ci sta e insacca finalmente cogliendo di sorpresa gli avversari. Passaggio del turno sofferto e meritato, ora ci attenderà tra un paio di settimane la finale contro gli Orlando Pirates ovviamente, esattamente come 12 mesi fa.

    Ultima modifica di bizio77; 09-06-2021 alle 17:10

  6. #186
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    1662 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Andata del primo turno di Champions, affrontiamo una squadra del Burkina Faso e la gara d'andata è in casa nostra per cui dobbiamo essere certi di mettere al sicuro la qualificazione ai gironi già da questo match. Necessaria un po' di rotazione anche perchè c'è finalmente un impegno di campionato 3 giorni dopo e non c'è una gara qualsiasi ma il derby. I ragazzi però sono in forma e la distanza rispetto ai nostri avversari è tale che non abbiamo nessuna preoccupazione nel giocare una partita di sostanza. Molto bene Margeman nella posizione di centrale difensivo (che riscatta la prestazione opaca del turno precedente) e solite conferme di tutti gli altri. Buono l'impatto della giovane ala sinistra arrivata a parametro zero che sta fornendo prestazioni da subito interessanti.



    La gara di campionato contro il Supersport però mi da una sveglia. Mi rendo conto che per una evidente dimenticanza da un giorno all'altro, non ho registrato l'ultimo acquisto per il campionato che soffio agli Orlando, forse ingannato dal fatto che nelle gare di coppa non è necessaria la registrazione. Dopo la firma spengo il pc e il giorno dopo quando riaccendo e avanzo mi dimentico di dover fare questa cosa per cui procedo alla registrazione post chiusura del mercato senza badare troppa attenzione convinto di non dover fare nulla di particolare. Brutta brutta dimenticanza, anche perchè essendo arrivato dopo la registrazione della rosa per la Champions non è abile nemmeno li (e se le regole sono le stesse della Confederation Cup, per le competizioni continentali non è previsto a differenza di quanto accade in Europa, una possibilità di aggiornare la rosa). Almeno sino a gennaio sarò quindi costretto a schierarlo solo in Coppa (tra poco oltre alla finale di MTN8 inizierà anche la Telkom, con un primo turno non ottimale, il Supersport). Con questo problema affrontiamo in trasferta il nostro esordio in campionato visto che sino ad ora il nostro calendario è stato pieno di impegni, siamo indietro in classifica con alcune squadre che hanno già due gare in più di noi. Il Supersport l'anno scorso è una di quelle squadre con le quali abbiamo perso punti rivelatisi poi fondamentali per la vittoria del campionato, quindi c'è un certo sentimento di rivincita oltre che la logica rivalità cittadina. I ragazzi però sono sorprendentemente in palla molto più dei nostri rivali che in passato ci hanno spesso creato qualche grattacapo. Invece questa volta non li facciamo mai tirare in porta e anzi con 4 gol dominiamo il match ed espugniamo il loro campo in maniera clamorosa e convincente. Grande inizio di campionato, altra ottima gara di Bakala l'esterno a sinistra, conferme poi per Twala, Thsabalala e Paulse che spesso è decisivo sui calci piazzati grazie alle sue qualità in colpo di testa ed elevazione. Bronkhorst si riprende finalmente la fascia sinistra con una buona partita dopo oltre un mese di infortunio (e teoricamente mi permette di dare un'alternativa più avanti a Bakala usando Modise nella rotazione visto il prestito di Cesar in difesa che si può alternare a Bronkhorst.



    La partita successiva è contro il Chippa. Totalmente inspiegabile, giochiamo una buona gara e i voti di diversi dei nostri lo testimoniano, purtroppo perdiamo per 1-0 una gara che ancora adesso fatico a capire come sia stato possibile. E' un segnale che avrei dovuto cogliere ma non faccio come in altre occasioni per cui proseguo convinto che possa essere solo un incidente di percorso. Il portiere avversario con un 8.4 di valutazione spiega il motivo per cui perdiamo una gara francamene dominata in lungo e in largo.



    Dobbiamo superare ben presto la delusione della gara di campionato appena persa e il ritorno del turno di Champions cade a fagiolo perchè il passaggio del turno non è in discussione ma serve una gara positiva per riportare fiducia nel gruppo. I nostri avversari non sono in grado di lottare contro di noi ad armi pari e si arrendono ben presto, i due gol nel primo tempo archiviano definitivamente la pratica che era già abbastanza incanalata dopo l'andata. Altra ottima prestazione di Bakala che la condisce anche con una rete ma bisogna aspettare conferme in partite più impegnative probabilmente. Vilakazi fa la sua comparsa perchè non è molto contento di rimanere in squadra e in quella zona di campo ho diverse alternative e la vetrina continentale l'anno scorso è stata la chiave per ricevere offerte anche faraoniche per giocatori marginali che però facevano ottima figura nella competizione. Per ora però ho provato a richiedere la clausola ma nessuno è arrivato ad interessarsi seriamente.



    Messo in archivio il passaggio ai gironi di Champions si torna a giocare in campionato e poi dopo pochi giorni c'è la finale di MTN8 contro i Pirates. Affrontiamo un'altra delle squadre che ci ha tolto punti importanti la stagione scorsa (oltre ad averci eliminato nella Telkom Cup) e anche contro di loro ci riprendiamo una rivincita.
    Sugli scudi i centrali difensivi, non è una novità la vena di Paulse e di Lepebe anche se in questo caso il gol arriva su calcio di punizione diretto manco fosse un Mihajlovic di piede destro. Il 6-0 finale è pesantissimo per i nostri avversari, sono molto contento dell'ennesima prova di grande qualità di Bakala che con due assist sfodera una prestazione eccezionale. La squadra si sta avviando alla gara contro gli Orlando in splendida forma, allora contro il Chippa è stato solo un incidente di percorso. Andiamo a prenderci questa coppa quindi.


    E purtroppo no, la gara contro il Chippa non era un caso isolato. Oggi la squadra sembra irriconoscibile, la sfortuna si accanisce contro di noi con un gol subito (autorete di Paulse che ha del comico per come arriva). Anche il secondo gol a gara ormai finita, perchè per tutto il tempo non siamo stati in grado di sovvertire una gara nata sotto una luna storta, lascia l'amaro in bocca con una serie di rimpalli dentro l'area piccola e i difensori tutti fermi come statue inspiegabilmente. Deludentissimo risultato, non ci voleva.

    Ultima modifica di bizio77; 10-06-2021 alle 19:36

  7. #187
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    1662 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Dopo la seconda competizione della stagione, aggiorniamo quindi la bacheca del trofei (vera pecca di FM rispetto per esempio al manageriale nuovo arrivato).



    Situazione albo d'oro: Guardiola 9310; Ferguson 5194; Flick 3763; Mourinho 3104; Koeman 2984; Ancelotti 2947; Conte 2942; Zidane 2750; Maley 2656; Paisley 2643; io 681. In grassetto chi ancora è in attività.

  8. #188
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    1662 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Bisogna superare il momento di delusione, è ora di rituffarsi quindi in campionato e tra poco ci sarà l'esordio in Telkom Knockout contro il Supersport. Calendario impazzito qui, dopo le prossime due gare in una settimana ci sarà una settimana con tre gare (lunedi, mercoledi e sabato) e la successiva senza gare In queste 5 gare ci sono 8 giocatori in nazionale però non dobbiamo piangerci addosso.

    La prima delle gare è la trasferta con l'FS Stars. Dopo un iniziale buon momento nostro, alla prima uscita dal guscio dei nostri avversari arriva un calcio di rigore dubbio che ci fa andare sotto. Per tutto il primo tempo non siamo in grado di trasformare le occasioni capitate anche se la reazione sul piano del gioco è furiosa ma non può bastare. Allora negli spogliatoi faccio tremare un po' di muri e la squadra cambia atteggiamento in combinazione di un paio di modifiche tattiche che provo in corsa. Nhlapo prima e Twala poi la ribaltano, Bakala, ancora lui, la chiude ma a pochi minuti dalla fine il loro secondo gol riapre la partita. Nhlapo però all'88° la chiude di nuovo e passiamo gli ultimi minuti più tranquilli. Peccato aver subito due gol con due tiri in porta però alla fine sono i 3 punti quelli che contano.



    La seconda gara è contro i Golden Arrows, qui c'è la necessità di prepararsi alle gare successive ed è quindi obbligatorio alternare le forze in campo. Anche in questa gara stesso copione della precedente, siamo noi a fare la partita ma non riusciamo a sfondare e anzi alla prima occasione, in pieno recupero sul finire del primo tempo andiamo sotto. Anche questa volta mi faccio sentire negli spogliatoi e anche questa volta apporto i cambiamenti come nella gara precedente. Tshabalala acciuffa prima il pari appena rientrati in campo e poi a tempo scaduto segna il 2-1 a coronamento di un secondo tempo in cui gli avversari non hanno praticamente toccato palla.



    Complicato portare avanti il turnover con 8 giocatori in nazionale per circa un mese ma per fortuna alcuni ragazzi che si stanno affacciando in prima squadra stanno dimostrando di poter essere presi in considerazione. La gara con il Cape Town City mi da la conferma che le impostazioni tattiche vanno cambiate. Niente più cercare le imbucate, si torna a giocare la palla negli spazi (che con squadre chiuse è sempre un buon modo che in combo all'istruzione di stare abbastanza larghi di usare porzioni di campo sempre maggiori), aggiunto anche il portare la palla in area che tecnicamente con squadre che fanno densità proprio in area di rigore sarebbe un controsenso ma è pur sempre vero che poi gli interventi in area sono pericolosi e la qualità tecnica dei nostri la davanti può fare la differenza con un dribbling o un passaggio anche in porzioni di campo intasate. A gara in corso quando la partita continua a rimanere bloccata sullo 0-0 con pochi tiri in porta, aggiungo anche la mentalità offensiva e il ritmo ancora più alto. La gara non si sblocca quindi tolgo il portare la palla in area e chiedo maggiori cross e tirare appena possibile visto che arriviamo al limite sempre con tanto spazio a disposizione. E' così che andiamo in gol con una sassata da fuori area di Fernandez. Il pari in contropiede mentre cercavo di cambiare la mentalità super offensiva mi riporta a dover lasciare le cose come stanno. Questa volta però è il cambio di posizione di Pemberton con l'inserimento di forze fresche (purtroppo la possibilità sono poche e certe volte bisogna mettere giocatori fuori ruolo. Twala finisce come ala destra e Pemberton da TC secondo me è adatto anche se il vice mi dice che è fuori ruolo ma poi alla fine è lui a segnare su un taglio centrale insaccando sul secondo palo. Dludlu poi segna il terzo gol dopo aver sostituito un poco ispirato Tshabalala. Il Cape Town torna in partita su un errore di Xulu che chiedeva più spazio in settimana e mi fa andare in bestia ma per fortuna portiamo a casa una vittoria fondamentale. Purtroppo sappiamo che i Pirates hanno un vantaggio di 3 punti su di noi per effetto della sconfitta maturata contro il Chippa, l'andamento dello scorso anno è ben vivo nella mia mente, bisogna limitare i punti persi nelle gare più alla portata perchè saranno fondamentali per la vittoria finale.



    Passa un solo giorno e giochiamo con il Kaiser Chiefs, alcuni ragazzi sono costretti a giocarle tutte per cui come ho già fatto in altre occasioni qualche giocatore tra una partita e l'altra non si allena per poter recuperare la condizione necessaria a non stramazzare al suolo dopo 20 minuti. La gara si fa da subito difficile perchè c'è poco da fare, i titolari sono quelli e in panchina poco altro. Minaar però poco prima della fine del tempo segna di testa e sembriamo in controllo. Purtroppo però il Kaiser Chiefs la ribalta come nelle più classiche partite di FM che devono andare di merda e non c'è verso di fare nulla. Un po' la condizione fisica precaria, un po' l'obbligo di cambiare chi è stanco o infortunato e non chi è palesemente fuori dal match. Un po' un'autorete a tempo scaduto ecco servita la sconfitta perfetta nonostante per 80 minuti avessimo sostanzialmente la gara in pugno e non capisci perchè perdi 2-1. Gli Orlando chiaramente distruggono 4-1 il Cape Town che con noi ha fatto le barricate mentre con loro in un tempo stavano già sotto 3-0... Che dire... in questi casi si salva (perchè il risultato si accetta sempre), si chiude il gioco e si spera che al riavvio la sfiga ti abbia abbandonato.


  9. #189
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    1662 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Abbiamo la squadra ridotta all'osso ma mentre viaggiamo per lo stadio dei nostri rivali cittadini mi provo a fare coraggio pensando che sto gestendo le forze dei ragazzi e non ho molte altre alternative, oggi però indisponibili a parte, posso mettere la migliore formazione. E' un primo turno di coppa ma ha un'importanza estrema. Chiedo un sacrificio ad alcuni ragazzi come Williams sulla destra e Cesar sulla sinistra che non hanno pienamente recuperato ma non ci sono alternative. Negli altri ruoli tutto sommato posso alternare qualche giocatore, Minaar sulla destra viene sostituito da Bakala che non ha per niente familiarità con il ruolo dato che si sente solo come ala sinistra (con piede destro) anche perchè a sinistra può tornare Paulo che può giocare solo nelle gare di coppa. Davanti le nostre speranze sono legate alle prestazioni di Tshabalala unica vera punta a disposizione in questo periodo visto che oltre ai giocatori impegnati nella coppa d'Africa U23 abbiamo anche Khumalo infortunato da qualche tempo, vicino al rientro ma non ancora in grado di tornare tra i convocati. Iniziamo il match molto bene, si vede chiaramente che anche con 3/4 di squadra indisponibile la rosa a disposizione è di tutto rispetto. Il Supersports è in grave difficioltà soprattutto perchè Bakala, Twala e Paulo fanno sempre la cosa giusta e Tshabalala oggi sembra in palla. Quei quattro davanti mandano in crisi la difesa avversaria ogni volta che toccano il pallone ed è così che al 30° andiamo in vantaggio dopo un'azione insistita al limite dell'area e la sassata da dentro l'area di rigore di Tshabalala che sfiora il palo interno e mette dentro il vantaggio. I nostri avversari si fanno vedere poco o niente oltre la metà campo complice una solida prestazione dei due centrali difensivi e nel secondo tempo Paulse impreziosisce la prestazione con un'incornata su corner e chiude il discorso qualificazione. Gli ultimi minuti sono utili per lo più per far rifiatare i più stanchi anche perchè il passaggio del turno vuol dire automaticamente giocare 3 giorni dopo la gara successiva



    Gara successiva che si gioca sempre con i soliti 8 assenti a cui si aggiungono altri due indisponibili: Vilakazi e Minaar anche loro convocati però nell'U20 e che mi crea qualche ulteriore grattacapo nella formazione da contrapporre allo Stellenbosch. Margeman a destra Modise a sinistra devono far rifiatare i titolari, chiedo sacrificio a Lepebe, Fernandez, Paulo, Bakala, Twala e Tshabalala oltre a Motau ovviamente, unico portiere in rosa su tre che posso schierare da ormai 4 gare consecutive.
    Ne esce fuori una gara pazza. Per quasi tutta la gara gli avversari giocano solo esclusivamente di rimessa, alla prima puntata offensiva dopo una ventina di minuti di azioni costanti, su una palla lunga la punta avversaria riesce ad entrare in area a si fa toccare in contrasto buttandosi giù come sparato dagli spalti ma l'arbitro ci casca e assegna il rigore. Gol Stellenbosch assurdo. Mi sfogo nell'intervallo perchè per tutto il tempo non riusciamo a scardinare il muro difensivo di 9 giocatori che mettono i nostri avversari a protezione della loro porta, Tshabalala oggi è completamente fuori match e infatti decido di sostituirlo. Va fuori anche Paulo con dentro il rientrante Khumalo e lo spostamento di Bakala a sinistra e grazie alla vena sugli esterni troviamo prima un rigore a favore e poi il secondo che entrambi trasformati da Xulu ci portano in vantaggio. Lepebe si sta destreggiando bene sulla punta avversaria che ora marca a uomo ma al minuto 85 se lo perde su un lancio lungo e nonostante non abbia più energie si fa 20 metri palla al piede entra in area di rigore e batte sul primo palo il nostro portiere citofono (che appena tornano disponibili gli altri due credo farà un viaggetto verso altri lidi). Tutto da rifare... abbiamo concesso 5 tiri in porta di cui un rigore, 2 gol! Noi siamo arrivati al doppio dei tiri in porta ma dall'altra parte c'è sempre lo Yashin di turno. Ultimo cambio nel frattempo già fatto con Pemberton che da respiro a Fernandez in un ruolo delicato come quello dell'incontrista anche se ovviamente è più regista di Xulu ma ha abbastanza contrasti posizione e marcatura per giocare li e in più è fresco e noi siamo in costante proiezione offensiva quindi li ci vuole qualcuno lucido e che non sbagli il tempo dell'intervento. I supplementari scorrono nel solco dei 90 minuti. Giochiamo solo noi e gli avversari provano a giocare solo in contropiede. Gli spazi sono chiusi al centro e ci concedono solo le fasce, ed è proprio li che arriva il gol del 3-2, Xulu imbecca il taglio largo di Bakala che entra in area tagliando in diagonale anticipa il movimento del difensore troppo stretto al centro e insacca sul portiere in uscita in ritardo! Passiamo noi ma che fatica... ora 10 giorni di pausa e poi semifinale contro gli Swallows.


  10. #190
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    1662 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Arriviamo alla semifinale e la buona notizia è che abbiamo tutti di nuovo abili e arruolati. Decido visto i problemi sulla fascia sinistra, di richiamare dal prestito Miller, che essendo U21 non ha bisogno di essere registrato quindi può giocare in campionato, anche perchè Modise da ala sinistra è stato imbarazzante. Importante poter avere tutti a disposizione perchè per la seconda volta quest'anno ci toccherà gestire 4 gare in 8 giorni giocando sabato, lunedi, mercoledi e sabato.

    Affrontiamo la semifinale coscienti che potremmo rischiare qualcosa ma visti gli impegni in successione è necessario provare a mettere più riserve possibili. La gara però è meno problematica di quello che si potsse temere, vinciamo abbastanza in scioltezza e gli Swallows che mercoledi riaffronteremo in campionato, non sono un grosso ostacolo.
    Giocheremo la finale contro i soliti avversari di sempre. Terza finale ad ora contro gli Orlando Pirates che in semifinale superano i Kaiser Chiefs ai tempi supplementari. Terza settimana che capiterà di dover giocare lunedi, mercoledi e sabato.



    Arriva il momento di giocare contro lo Stellenbosch in campionato e in questa occasione schiero tutti i titolari possibili a parte Bronkhorst a come terzino a sinistra che è ancora sotto di condizione ma c'è Cesar pronto poi magari mercoledi si potrà ripresentare il turnover anche li. Torna Bakala a sinistra e Nhlapo di punta finalmente dopo 20 giorni senza poterlo schierare.
    La gara mostra che una squadra che pochi giorni fa ci ha costretto ai supplementari, se affrontata con i migliori giocatori in piena forma e senza particolari assenze, contro di noi non ha scampo. Un solo tiro effettuato, manco troppo problematico. Gara mai in discussioen che viene sbloccata da un calcio di rigore segnato da Twala (anche se durante il match c'è una chicca che sono riuscito a catturare).

    Durante lo svolgimento della gara risulta il rigore sbagliato anche se in alto è stato realizzato, ma la classifica in tempo reale ci da con il rigore sbagliato a 16 punti e non a 18 come dovrebbe essere.

    Poi, nel secondo tempo poi il sigillo di Lepebe la chiude definitivamente.


Pagina 19 di 24 PrimaPrima ... 9 17 18 19 20 21 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •