Lista tag utenti

Pagina 12 di 17 PrimaPrima ... 2 10 11 12 13 14 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 161

Discussione: [FM21] - The Journeyman Challenge

  1. #111
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,446
    Menzionato
    1658 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Citazione Originariamente Scritto da BigSu Visualizza Messaggio
    Non mollare! Sei in corsa per tutto

    Il mio Suwon FC è straultimo in K-League 2?
    dovrei controllare ma credo di aver chiuso il campionato insieme alla B cinese e alla prima serie di India, Hong Kong ect quando ho iniziato ad aggiungere i campionati africani

  2. #112
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,446
    Menzionato
    1658 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Citazione Originariamente Scritto da BigSu Visualizza Messaggio
    Il mio Suwon FC è straultimo in K-League 2?
    ho controllato, il campionato è ancora attivato, forse si chiude a fine stagione

  3. #113
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,446
    Menzionato
    1658 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Non c'è tempo per recriminare, il mese di Agosto si apre con un turno di coppa che può scompaginare i piani. Arriva il Pohang che cerchiamo di affrontare con la formazione migliore. Oh Jin-Sung si sta rivelando un vero e proprio titolare che per il momento non fa rimpiangere l'assenza che consideravo pesantissima di Araujo. Il passaggio del turno è ancora da decidersi nella gara di ritorno ma il 3-0 casalingo ci mette sulla giusta via e abbastanza fiduciosi per la gara di ritorno che ci potrà permettere di risparmiare energie preziose.



    Purtroppo queste continue gare ravvicinate ci fanno perdere lucidità in campionato soprattutto quando siamo costretti ad applicare con decisione un turnover massiccio che è sempre un limite in FM. Il Jeonnam che abbiamo strapazzato 6-1 in coppa, ci sta per fare uno sgambetto pericolosissimo ma nel recupero un moto d'orgoglio per come è andata la gara ci permette di riacciuffare un pari ormai insperato passando dallo 0-2 immeritato al 2-2 in un finale thrilling.



    Nel ritorno di coppa siamo di nuovo con i titolari ma il 3-0 forse ci fa staccare mentalmente e quasi quasi rischiamo di subire un'imbarcata quando all'88° subiamo clamorosamente il secondo gol degli avversari ma un solo minuto dopo rimettiamo le giuste distanze chiudendo la pratica con il gol del 2-1. Siamo in finale per la seconda volta consecutiva (anche se la squadra in realtà ci è arrivata 3 volte di seguito, la prima volta anche nella stagione prima che io arrivassi alla guida). Affronteremo la sorpresa Daejeon che batte il Suwon sicuramente più favorito.



    Conquistata la finale ci sono un paio di partite prima del momento topico della stagione, torna di nuovo con prepotenza la Champions League ma dopo aver perso diversi punti in classifica non si può più commettere ulteriori passi falsi in campionato. Contro il Daejeon antipasto di quello che sarà la finale di Coppa la squadra torna ad esprimere un buon calcio lasciando poco agli avversari ma concretizzando solo sul finire dei due tempi. Nella seconda gara che precede poi lo scontro di Champions contro i cinesi siamo decisamente più concreti ma il Seongnam è di livello inferiore al Daejeon che a questo punto non a caso ha raggiunto la finale. Da segnalare che in queste due ultime partite sale sugli scudi la seconda operazione di mercato in entrata, tra le altre cose abbastanza economica. Lee Jae-Hyuk con 3 gol in 2 partite diventa il beniamino della tifoseria.




  4. #114
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,446
    Menzionato
    1658 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Siamo in un buon momento e andiamo in Cina ad affrontare il Beijing convinti di fare bene, do uno sguardo agli avversari che hanno sicuramente qualche problema di infortuni perchè nei titolari ci sono solo due stranieri (su 3 concessi se non ricordo male). Un ottimo difensore centrale e un 28enne Tonali che fa giustamente il fenomeno anche se non è probabilmente cresciuto al massimo del suo potenziale ma a queste latitudini è tanta roba lo stesso. Mi aspettavo una buona prestazione ma il 6-1 finale lascia di stucco anche me e ogni membro dello staff. Stiamo davvero piazzando le nostre fiche sulla candidatura a vincitori della Champions o siamo solo dal lato giusto del tabellone e quando affronteremo le mediorientali (sempre che riusciremo poi a passare battendo la vincente del derby coreano nell'altro quarto di finale) ci risveglieremo dal sogno?



    Per ora godiamoci questa gara di andata e usiamo il morale per tornare a giocare in campionato un'altra gara importantissima. Affrontiamo infatti il Pohang che ci segue a pochi punti di distanza ma questa volta a differenza di altri scontri diretti non riserva brutte sorprese e la vittoria ci da slancio anche in classifica che ora torna a sorriderci un pò di più. La stagione però è ancora lunga ci sono almeno altri due mesi intensi alle porte.



    [url=https://postimg.cc/nsztZmhS]

  5. #115
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,446
    Menzionato
    1658 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Ripartiamo dal campionato, affrontando il Suwon prima del ritorno dei quarti di Champions mettendo la formazione migliore possibile dando per scontato il passaggio del turno e la squadra risponde in maniera egregia portando a casa una vittoria importante. Iniziamo con il piglio giusto ma il rosso diretto al nostro ragazzo di buona prospettiva ci mette nei guai con oltre un'ora ancora da giocare, sull'azione che porta al rosso poi il Suwon accorcia le distanze ma proviamo a tenere botta anche se con un uomo in meno e questo è il caso in cui almeno offensivamente tutto sommato non sentiamo il peso dell'inferiorità numerica. Nonostante i gol sul finire del primo tempo tengano in equilibrio la gara passiamo il secondo tempo in controllo portando a casa tre punti importantissimi.



    La gara di coppa non ci preoccupa per niente visto il larghissimo vantaggio accumulato nella gara di andata ma qualcosa mi sembra che scricchioli complice il nuovo aggiornamento che qualche cosa ha probabilmente toccato nel ME anche se ancora non mi è chiaro esattamente cosa non funzioni più e cosa funzioni che prima non funzionava; qui commetto secondo me un errore subito dopo la partita che apre un preambolo.



    La gara successiva è in campionato, affrontiamo il Daegu in casa, ma io ho ibernato il PC e riacceso dopo il pari perchè non mi è chiaro se quel pareggio dipende da una qualche inerzia negativa tipica di FM di cui si dibatte da anni o se semplicemente il modulo gira a volte meno bene di altre a seconda di specifiche contromosse che l'IA prova a mettere in pratica. In realtà l'inerzia non era negativa prima ma sembra che lo diventi dopo questa ibernazione. E' vero che contro il Suwon il rosso diretto e conseguenti 3 giornate di squalifica, unite a successive situazioni negative come il rigore sbagliato in coppa e infortuni in serie potevano essere dei segnali ma ciò che avviene dopo è decisamente peggio e io entro in un loop negativo tentando ogni possibile soluzione anche tattica per provare a sbloccare la situazione di negatività generale. Sento che sto per perdere tutto, pian piano mi sta scivolando tutto quanto di buono sino ad ora capitato. Ma andiamo con ordine, il Daegu è in ottima forma in questo periodo, sono abbastanza lanciati verso un posto di prestigio per accedere al gruppo scudetto e mancano solo due gare. Arrivano in casa nostra (siamo imbattuti da 41 partite casalinghe e da 11 consecutive) e giocano una partita di sostanza ma che a loro vada tutto bene è fin troppo evidente. 3 tiri in porta 2 gol fatti. Il nostro portiere sino a poche giornate fa una sicurezza tra i pali oggi commette due errori decisivi consentendo agli avversari di segnare nonostante il pari momentaneo e un forcing che dura da inizio gara non riusciamo a ribaltarla. Le statistiche dicono che perdiamo per due episodi sfortunati (XG degli avversari a 0,51 segno che non meritavano di segnare un gol figuriamoci 2). Bum-Keun è scontento da qualche settimana circa ma per la prima volta sembra mostrare segni di sofferenza (a mercato coreano chiuso è arrivata un'offerta di un club saudita anche abbastanza importante economicamente ma non avendo modo di sostituirlo preferisco rifiutare visto che nel finale di stagione affidarsi a due 20enni potrebbe essere un rischio).



    Il trend negativo prosegue ad Ansan, la vecchia casa, foriera di tante belle prestazioni e sempre un posto "fortunato" ma questa volta il pareggio a reti bianche è un altro stop pesante per la lotta al titolo. Anche qui le statistiche mostrano che nonostante abbiamo tentato di tutto, non si trova il modo di scardinare la difesa avversaria. Ancora non mi rendo conto che non è un problema di modulo, di atteggiamento e vado avanti, anche perchè lo 0-0 è una casualità visto che entrambe abbiamo un XG alto e non c'è un dominio territoriale netto da parte nostra.



    Arriviamo all'andata della semifinale di CL, affrontiamo l'Ulsan che nonostante un quarto di finale di andata perso in casa 2-1 nel derby coreano contro il Suwon, riesce poi nel ritorno a ribaltare il risultato con un roboante 4-1 e si conquista l'accesso alle semifinali. Contro di noi sfoderano una prestazione solida e concreta. Un gol arriva quasi subito ad inizio match e i nostri sforzi di recuperare il pari ci portano solo ad avere poche occasioni e rischiare invece di compromettere ancora di più la qualificazione prestando il fianco agli avversari che in contropiede sanno essere micidiali. Il risultato di 1-0 è oggettivamente terribile per le nostre speranze di qualificazione e a questo punto guardo il calendario e capisco che ho sbagliato tutto. Sono spalle al muro, ho inseguito cambiamenti di ME, improbabili situazioni negative da modificare in campo e invece era solo un loop negativo nel quale siamo entrati. Rischio il tutto per tutto e gioco la 33^ di campionato e il ritorno di CL o cerco l'ultima spiaggia e cancello questo trend negativo? Alla fine o la va o la spacca, devo provarci, ci sono stati dei momenti in cui non ci ho creduto a questa cosa del loop negativo altri in cui era quasi certo. Ho iniziato a giocare senza mai chiudere definitivamente il gioco (appunto solo ibernando il pc senza riavviarlo di volta in volta) e per un certo periodo ho creduto di aver risolto, ma oggi no! Oggi penso che devo salvare, chiudere Fm e riaprirlo. Non funzionerà? Pazienza, avrò almeno la tranquillità e la serenità di accettare il risultato sapendo di aver tentato di tutto.


  6. #116
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,446
    Menzionato
    1658 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    33^ giornata: contro il Sangju spazziamo via tutti i dubbi e le incertezze delle partite precedenti. Gli avversari non tirano mai in porta. Oltre al solito cecchino Yoon Jung-Hyung torna al gol anche Bae Woo-Joong che era a secco da diverse partite. Chiudiamo la fase regolare a 74 punti, 71 per l'Ulsan e 67 per il Pohang.



    Prima della fase scudetto però c'è una semifinale di ritorno da disputare, il 4-0 appena rifilato infonde fiducia ma l'Ulsan non è in nessun caso il Sangju quindi recuperare lo svantaggio in casa loro sarà un'impresa. Non è per niente facile, dopo 3 giorni li affrontiamo nella prima delle cinque partite finali ed è un viatico importantissimo. In tre giorni ci giochiamo praticamente buona parte della stagione ma il resto della stagione continua anche dopo queste gare per cui scelgo di affrontare le due partite usando un turnover misto in entrambi i match anche se la gara più importante per il prosieguo della Challenge è sicuramente la Champions visto che vincere la competizione è il pass per andare allo step successivo cioè il trasferimento di continente da Asia ad Africa. Primo tempo equilibratissimo noi siamo in offensiva d'altronde bisogna segnare, abbiamo diverse occasioni ma nessuna viene concretizzata. Davanti il trio dei nostri avversari è un pericolo soprattutto se lasciamo loro campo aperto ma non possiamo fare altrimenti. Ad inizio secondo tempo però riusciamo a segnare il vantaggio e anzi pochi minuti dopo arriva il raddoppio. E' passata un'ora e in questo momento siamo in finale. Dobbiamo tenere botta perchè l'Ulsan ora sicuramente alzerà il baricentro e cercherà di rendersi più pericolosa ma è troppo presto per arretrare e normalmente FM non concede tante chance a chi si difende e rinuncia a essere pericoloso. Scelgo quindi di non cambiare approccio e nel giro di un quarto d'ora passiamo dallo 0-0 al 0-3 esterno che ci mette in una botte di ferro. Ora non bastano due gol per loro. Impaurito dal calo di forma del nostro portiere titolare ho scelto la carta del portiere di riserva che mi ripaga con una prestazione magistrale e un 8.1 di valutazione, ha semplicemente preso ogni palla che passava dalle sue parti. Il merito è sicuramente anche suo perchè l'Ulsan non è che non ci abbia provato, anzi!

    E' un trionfo, siamo in finale di Champions League, dall'altra parte ci aspettano i qatarioti dell'Al Sadd allenati da Xavi ma la finale di Champions si giocherà a campionato terminato e dopo anche il doppio confronto in finale di coppa nazionale, ci sarà tempo per pensarci.



    Adesso sono le 21:50 sfido ognuno di voi a spegnere il pc in questo momento... guardo mia moglie e le dico che sinchè nn si finisce la stagione non si va a dormire (ovviamente sono costretto a spiegarle il perchè e abbozza un sospiro, ormai ci ha rinunciato).

    La gara di campionato subito dopo però è una doccia gelata, siamo costretti a rincorrere i nostri avversari che nel giro di due minuti ci segnano due reti (colpa mia non avevo impostato la marcatura a uomo sulla punta che con due azioni consecutive ne approfitta), accorciamo le distanze subito dopo ma capisco che loro sembrano più in palla. Lo sforzo è totale, ormai le partite in cui siamo costretti a rincorrere e produrre sforzi continui sul pressing a tutto campo sono sempre di più, a questo si aggiunge che tra squalifiche e infortuni abbiamo sempre gli uomini che giocano senza riposare. Deminguet però la riacciuffa riportandoci a +3 di distanza ma Han che non è nuovo a queste prestazioni contro di noi insacca il 3-2 definitivo che porta i nostri avversari a pari punti con noi ma in vantaggio per la differenza reti. Mancano 4 partite e per la prima volta dopo tanto tempo non siamo più primi in classifica, come se non bastasse il calendario non concede pause ma noi a differenza dell''IA stiamo guardando in prospettiva (è vero che nessun'alttra squadra tra ottobre e novembre giocherà così tante partite e così decisive) però se abbiamo una chance è quella di aver centellinato il più possibile le energie. Mi dico che abbiamo perso una battaglia non è detto che si perda la guerra.


    La classifica quindi è la seguente:
    Ulsan 74 (34)
    Jeonbuk 74 (34)
    Pohang 70 (35)
    il Pohang ha perso contro l'Ulsan alla 33^ ma gioca prima di noi 2 gare (una la perde e una la vince)

    Il match successivo è contro il Daegu che ci ha già fatto un bello scherzetto, mentre Ulsan e Pohang si scontrano tra di loro.
    Loro sono in fiducia e non hanno nulla da perdere, centrare un posto in Champions sarebbe un grande risultato ma noi dobbiamo assolutamente vincere. Al 20° cala il gelo allo stadio, gol per loro dopo un dominio territoriale abbastanza marcato da parte nostra, la prima volta che escono dal guscio ovviamente è gol! I tifosi sono scioccati, sino a poche settimane fa casa nostra era un fortino da oltre 40 partite e nel giro di pochi giorni abbiamo già perso 3 volte, si sta materializzando la quarta sconfitta interna di seguito ma soprattutto ad opera delle solite due squadre uniche capaci a farlo. OH Jin-Soo rimette tutto a posto scattando via sul filo del fuorigioco e fa 1-1 con il portiere in uscita disperata alla mezz'ora. Da li è un crescendo Woo-Joong si è sbloccato di recente e torna a segnare con continuità (fondamentale il suo apporto visto che bisogna ruotare tutti, punte comprese). Arriva il 2-1 e in apertura di ripresa anche il terzo gol, quando arriva a 12 dalla fine il 3-2 e penso sia il momento di coprirmi il nostro quarto gol mi fa finalmente respirare. Sugli altri campi spicca la vittoria del Pohang che come prevedevo batte l'Ulsan che in 6 giorni gioca 3 partite sostanzialmente con gli stessi uomini e alla fine paga dazio.
    Torniamo dopo solo una partita di nuovo in testa:
    Jeonbuk 77 (35)
    Ulsan 74 (35)
    Pohang 73 (36)



    Altra partita contro il Suwon potrebbe essere il vero lasciapassare per lo scudetto ma la fatica si fa sentire, non è pensabile di essere in piena forma giocando praticamente ogni due giorni soprattutto perchè sono tutte partite di altissimo livello. Subiamo al 42° un missile terra aria e siamo sotto. Ancora una volta dobbiamo rincorrere, ancora una volta c'è da consumare energie fisiche e nervose (e so che mi capite) sto friggendo anche io davanti allo schermo del PC. Il pari nel secondo tempo ristabilisce un minimo di giustizia, loro non hanno combinato granchè, la partita la stiamo facendo noi ma sono molto cinici e all'83° arriva il 2-1 definitivo quando non abbiamo più nessuna possibilità di replicare. E' una sconfitta che brucia ma l'Ulsan non ne approfitta perdendo contro il Seoul, il Pohang invece riposa qualche giorno e poi incontrerà noi alla 37^ giornata.
    La classifica rimane invariata ma adesso siamo a pari giocate noi e Ulsan con il Pohang, ci sono 6 punti in ballo e per noi scontro diretto contro il Pohang.

    Jeonbuk 77 (36)
    Ulsan 74 (36)
    Pohang 73 (36)



    Affrontiamo il Pohang in casa, siamo in emergenza. Praticamente senza terzino sinistro gioca Klebinho che è un destro, per il resto gioca chi ha almeno il 90% di condizione. Sarachat che si è sempre disimpegnato spesso in praticamente tutti i ruoli di centrocampo e trequarti oggi per necessità è ala destra ma stecca la gara. Ovviamente loro sono più freschi e in palla e vanno in vantaggio, ancora una volta dobbiamo recuperare e siamo costretti a inseguire. La gara è troppo importante, l'Ulsan gioca in contemporanea contro il Suwon bisogna cercare di vincere e invece perdiamo. Non stiamo giocando male ma loro stanno giocando altrettanto bene e all'intervallo andiamo sotto di una rete, sull'altro campo che ci interessa il risultato è fermo sullo 0-0 Al riposo la classifica con un solo match da giocare recita: Jeonbuk 77, Pohang 76, Ulsan 75.

    Provo a scuotere i ragazzi, questo è il momento in cui bisogna dare tutto quello che si ha, l'Ulsan non vince e ci sta consegnando la possibilità teorica di vincere lo scudetto anche solo con un pareggio. All'intervallo 2 cambi, dentro Ahn Jae-Hyun anche se ha forma scarsa per l'infortunio patito di recente che sostituisce Sarachat in difficoltà e fuori anche Oh Jin-Sung acciaccato, metto dentro il nostro bomber portando Bae Woo-Joong come trequartista. Passano 4 minuti e il bomber esce per infortunio per cui possono solo mettere Lee Jae-Hyuk ma mancano ancora 40 minuti siamo sotto di un gol e abbiamo esaurito i cambi. Questo gruppo però ha delle risorse nascoste, benedetto il mercato di riparazione che mi porta a scegliere non uno ma due giocatori a fronte di un infortunio grosso come quello di Araujo perchè sia Jin-Sung che Jae-Hyuk diventano fondamentali. Oggi sugli scudi c'è il secondo che segna il pareggio al 65°. Lo stadio esplode di gioia ma pochi minuti dopo il boato che si sente non dipende da ciò che accade in campo. Il Suwon è in vantaggio sull'Ulsan è il 75° e la classifica ora è: Jeonbuk 78, Pohang 74, Ulsan 74 In questo momento siamo campioni per la seconda volta consecutiva.
    La squadra ora sta dando fondo a tutte le energie, il Pohang sembra pagare un po' la nostra intraprendenza e Bae che sino a poche settimane fa prometteva un gol che non arrivava da mesi insacca il 2-1 che ci fa staccare le radioline perchè a Suwon a questo punto può succedere ogni cosa ma non saremo in ogni caso campioni! 7 minuti + recupero è ora di difendere con le unghie e con i denti il risultato e portare a casa questo titolo, e i ragazzi sono encomiabili, vittoria e titolo!!! Sto sudando ma un finale di stagione così credo che non lo dimenticherò mai!

    Ultima modifica di bizio77; 19-03-2021 alle 18:20

  7. #117
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,446
    Menzionato
    1658 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    La gara con il Seoul è totalmente inutile, metto tanti ragazzini e uno tra l''altro segna anche il gol del vantaggio ma paghiamo nel lungo tutto ciò e come normale che sia perdiamo la partita ma noi siamo già proiettati alle doppie finali, prima la coppa coreana contro il Daejon e poi quella contro l'Al Sadd che vale tutto, è il presente e il futuro della challenge.


    Ed ecco la classifica finale:


    Qualche giorno di "pausa" e 2 giorni dopo si scende in campo per l'andata di coppa nazionale. L'avversario bisogna essere onesti non è tutto sto pericolo ma una finale è pur sempre una finale, però va detto che in andata e ritorno le insidie sono minori. Giochiamo la prima in casa, imperativo non subire reti e sperare di segnarne un paio. Siamo abbastanza riposati per cui in campo la sinfonia è uno spartito in cui siamo confidenti e viaggiamo senza pericoli. il 2-0 dell'andata grazie ai primi minuti forsennati mostra tutta la differenza in campo tra le due squadre. Il resto del match è puro e semplice controllo e risparmio delle energie.



    Avere 4 giorni di riposo tra una gara e l'altra sembra un regalo di natale in questo periodo, e i ragazzi sfoderano una prestazione degna di nota, chiedo di nn esagerare e tenere le energie per quella che ormai è l''unica cosa che ci manca per suggellare un anno clamoroso. Il 4-0 è la logica conseguenza del fatto che ormai la testa è sgombra e le gambe tornano a girare.


    Ed è il secondo double! Per ora

    Affronto l'avvicinarsi con la finale di Champions con un certo nervosismo, vincere vorrebbe dire andar via da questo continente, non vincere vorrebbe dire cambiare la rosa, ci sono alcuni giocatori che sono pronti a voler cambiare aria, sono pronto a fare una rivoluzione? Ho i giusti stimoli? Mi verranno dopo? Con questi dubbi mi sto preoccupando di quanto saranno forti i qatarioti, hanno già vinto due Champions negli ultimi 8 anni. Giochiamo prima in casa, quindi la musica per noi non cambia, pressione alta, ritmo alto, reparti corti. Non siamo al completo ma stiamo meglio di due-tre settimane fa. Pronti via e li schiacciamo dietro da subito e al sesto è già gol! Prima dell'intervallo raddoppio, stiamo veramente giocando alla grande, i qatarioti sembrano meno pericolosi di come me li immaginavo però la beffa è sempre dietro l'angolo e il gol del 2-1 arriva quasi casualmente ma non siamo per niente in apprensione e il terzo gol a fine partita ci rende meno pericoloso il ritorno.



    Andiamo in Qatar con la tranquillità del vantaggio di due gol, basta segnare da loro e provare a contenere le sfuriate. In realtà le sfuriate degli avversari non ci sono, sembra che per un motivo o per l'altro non vogliano scoprirsi troppo e lasciando il pallino in mano a noi fanno il nostro gioco. Poco prima dell'intervallo arriva il gol del vantaggio che distrugge le residue speranze degli avversari. Da quel momento giochiamo con estrema tranquillità e la gara scorre via senza sussulti. Siamo campioni d'Asia!!!! Ed è treble! Incedibile, due mesi pieni tutto di filato è quasi l'una del mattino l'indomani si va a lavoro ma stanotte dormirò poco ma beato come un bambino.



    Ed ecco il riepilogo della stagione:


    Arrivano le dimissioni, si va in Africa dopo aver fatto il botto! L'avventura continua!

  8. #118
    Bandiera L'avatar di Mike Patton
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    7,441
    Menzionato
    76 Post
    Taggato
    0 Thread

    Bellissima vittoria, complimenti!!!!
    BEVI ROMANO, BEVI ECB!!!!

    http://www.eternalcitybrewing.it/

  9. #119
    Importante per la squadra L'avatar di BigSu
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Firenze
    Messaggi
    2,757
    Menzionato
    64 Post
    Taggato
    0 Thread

    Squadra preferita
    ACR Messina
    FM Team
    Slavia Mozyr


    Vediamo adesso dove vai a finire

  10. #120
    Pallone d'Oro L'avatar di bizio77
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Casteddu
    Messaggi
    15,446
    Menzionato
    1658 Post
    Taggato
    2 Thread

    Squadra preferita
    Cagliari; Milan
    FM Team
    Cagliari (FMRLD)
    Gamer IDs

    Steam ID: bizio
    Citazione Originariamente Scritto da Mike Patton Visualizza Messaggio
    Bellissima vittoria, complimenti!!!!
    Citazione Originariamente Scritto da BigSu Visualizza Messaggio


    Vediamo adesso dove vai a finire
    grazie ieri mattina prima novità, mi sono voluto prendere del tempo per ragionare bene sulla questione.

    Ho attivato i campionati (non di base su FM) egiziano, nigeriano, tunisino e marocchino oltre che il sudafricano che è l'unico selezionabile in Africa di default perchè avrei voluto tentare qualcosa di diverso. C'è buon materiale secondo me nel campionato egiziano per puntare a vincere la Champions africana (un paio di squadre sono decisamente sopra la media delle altre ma sono anche quelle più difficili che si possano liberare in tempi brevi). Alla fine in base a quello che si sta muovendo credo che finirò in Sudafrica per due motivi:

    1) oltre al campionato ci sono 4 coppe nazionali e poi ovviamente le due competizioni continentali in base al piazzamento in campionato o vittoria di una delle coppe
    2) In Sudafrica si può provare a rompere l'egemonia di club più forti e stabilmente nelle prime posizioni anche non prendendo un club di primissima fascia (un po' come in Corea ci sono 4/5 club che possono vincere, negli altri posti la lotta si riduce a 1 o 2 contendenti)

    Mi sono dichiarato interessato per una panchina considerata traballante per ora quindi non ci sono sviluppi, il campionato è quasi a metà stagione (sono a gennaio 2029 nel frattempo) e forse tra il Sudafrica e il campionato egiziano la prima proposta arriverà dal Sudafrica, nel frattempo però ho colto l'opportunità di propormi per una nazionale (visto che la Pentagon challenge richiede di vincere con le nazionali tutti i trofei continentali per nazionali + il mondiale). Non so perchè ma a circa metà del percorso per le qualificazioni al mondiale, la Corea è senza CT (devo verificare ma sospetto che sia stato assunto dal Jeonbuk che io ho lasciato libero), ovviamente non potevo chiedere di meglio per provare a conquistare qualcosa in Asia, ho lasciato il mio CV e sono ufficialmente il CT della Corea del Sud!

Pagina 12 di 17 PrimaPrima ... 2 10 11 12 13 14 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •